Menu
Cerca
Pallacanestro - Serie B

Bernareggio va 2-0 con Faenza: semifinale più vicina

La Vaporart fa un importante passo avanti nei playoff che valgono l'A2

Bernareggio va 2-0 con Faenza: semifinale più vicina
Sport Vimercatese, 19 Maggio 2021 ore 14:04

Bernareggio piega Faenza anche in gara-2 e intravede la semifinale dei playoff che valgono la serie A2.

Seconda gioia per Bernareggio

Il PalaReds di via Petrarca resta inviolato anche in gara 2, la Vaporart Bernareggio supera 79-74 la Rekico Faenza e si porta sul 2-0 nella serie dei quarti di finale del tabellone playoff numero 2 di serie B: venerdì alle 21 a Faenza la formazione del patron Max Bardotti avrà il primo match point per chiudere il discorso e volare in semifinale. Per la formazione brianzola una nuova, entusiasmante, avventura dopo il successo nella Supercoppa Centenario di qualche mese fa.

La partita

Dopo un'accesa ed equilibrata gara 1 finita 88-83, anche il secondo episodio della serie inizia sul filo dell'equilibrio: il primo periodo è già battaglia e sono gli ospiti ad andare al riposo avanti 26-24 con 6 punti consecutivi di Salaroli. Il secondo periodo è tutta un'altra storia, Bernareggio serra le maglie in difesa, Baldini inizia a segnare e Laudoni schiaccia il +10 sul 36-26. L'inerzia resta saldamente ai Reds, anche Giorgetti e Almansi vanno a segno, e così i padroni di casa dilagano per il 49-32 dell'intervallo.
Dopo la pausa lunga il match resta in mano alla Vaporart, il margine non scende mai sotto la doppia cifra e così al 30' il tabellone dice 65-53. Nell'ultimo periodo però Bernareggio cala d'intensità, Faenza vede la possibilità di rimontare e infatti risale fino a -3 sul 69-66 spinta da Iattoni: la Rekico però non riesce a spingersi oltre il -2 (72-70) a 2' dal termine, Quartieri e Baldini rimettono due possessi di divario con 5 punti filati per il 77-72, e alla fine è Todeschini a fissare il punteggio coi tiri liberi. Sugli scudi le prove di Laudoni, 20 punti con 5 rimbalzi, e di capitan Baldini, 18.

Bernareggio, le parole

Il commento dell'allenatore Marco Cardani: "È stata tostissima, fino all'ultimo minuto il risultato è stato in bilico, pur con un percorso diverso rispetto a gara 1. Nel secondo tempo non siamo stati all'altezza a rimbalzo, per come siamo costruiti è una cosa che non possiamo accettare. Alla fine però, nel momento decisivo, i nostri giocatori esperti, ma in generale tutto il gruppo, hanno fatto quello che serviva per vincere. Gara 3? Mi aspetto una partita in cui loro giocheranno con lo spirito della disperazione, una Faenza aggressiva e molto pericolosa in attacco. Noi dovremmo fare una partita solida in trasferta, cosa che ci è riuscita poche volte durante la stagione".

Il tabellino

VAPORART BERNAREGGIO-REKICO FAENZA 79-74
BERNAREGGIO: Laudoni 20, Baldini 18, Todeschini 8, Gatti 8, Almansi 7, Tsetserukou 6, Aromando 4, Quartieri 4, Ka 2, Giorgetti 2, Radchenko, Trassini. All. Cardani.
FAENZA: Filippini 20, Testa 12, Petrucci 9, Pierich 9, Ballabio 8, Solaroli 6, Anumba 5, Iattoni 3, Ly- Lee 2, Rubbini, Calabrese. All. Serra.
PARZIALI: 24-26, 25-6, 15-21, 14-21.

Necrologie