Menu
Cerca
Pallacanestro - Serie B

Bernareggio, vittoria pesantissima a Livorno

Bernareggio, vittoria pesantissima a Livorno
Sport Vimercatese, 02 Giugno 2021 ore 12:05

Bernareggio sbanca Livorno in gara 2 e fa 1-1 nella serie di semifinale dei playoff di serie B.

Il colpaccio

Bernareggio fa il colpaccio, vince in rimonta e dopo un supplementare per 77-81 al PalaModigliani e pareggia la serie di semifinale contro la Libertas Livorno. La Vaporart di Marco Cardani, arrivata alla semifinale dopo aver domato Faenza in 5 partite, riscatta così lo scivolone in volata di gara 1 (69-66), strappa il fattore campo ai labronici e ora avrà due partite in casa che potrebbero addirittura consegnare il pass per la finale (contro Piacenza, già qualificata causa rinuncia di Rimini) se dovesse andare per il verso giusto.

Bernareggio al supplementare

La sfida vede partire forte Livorno, 7-0, i Reds però rispondono subito e vanno al primo riposo in vantaggio 14-16. Sul finire del secondo quarto la Vaporart scappa fino a +7 sul 34-41 con 5 punti di Laudoni ma all'intervallo è sostanziale equilibrio sul 38-41. Dopo l'intervallo è sempre Bernareggio a condurre la sfida, in avvio di ultimo periodo arriva il +9 sul 58-67 con una bomba di Quartieri, però Livorno rimonta e sorpassa sul 73-70 con due triple di Casella. La replica di Baldini è immediata per il 73-73, poi nessuno segna più e così si va al supplementare.  Qui è Aromando a insaccare due canestri in fila per il 77-80, Marchini fallisce la tripla del possibile pareggio e così a Todeschini basta infilare uno solo dei due tiri liberi del fallo sistematico per sigillare la vittoria. Simone Aromando è il miglior marcatore per la Vaporart con 19 punti; bene anche Tsetserukou con 15 e 11 rimbalzi, in doppia cifra anche capitan Baldini con 13 e Quartieri con 10 punti. Indicativo il dato delle palle perse, 28, un'enormità, ma alla fine le migliori percentuali al tiro e la superiorità a rimbalzo, 53 a 36, hanno fatto la differenza per la squadra brianzola.

Bernareggio, le parole

Il commento dell'allenatore Cardani: "Il problema delle palle perse ci sta seguendo in questa serie. All'intervallo ne avevamo già 15, dobbiamo essere più attenti nella gestione dei possessi. Però abbiamo fatto credo due gare eccellenti in difesa e a rimbalzo contro una formazione di questo livello. Ora dobbiamo solo pensare a gara 3 e a farci trovare pronti, senza guardare al fattore campo o all'1-1 nella serie. Troveremo contro una squadra che verrà da noi ferita e arrabbiata, vogliosa di riscattarsi". Parla anche Kyril Tsetserukou: "È stata una partita tosta, Livorno ha un buon allenatore ed è una squadra piena di giocatori esperti. Abbiamo combattuto per quattro quarti e poi ci siamo imposti al supplementare. Ora gara 3 in casa nostra, non dobbiamo pensare che sia più facile perchè arriveranno molto arrabbiati e quindi servirà ancora più concentrazione".

Il tabellino

LIBERTAS LIVORNO - VAPORART BERNAREGGIO 77-81
LIVORNO: Marchini 5, Visentin 6, Forti 3, Ricci 4, Ammannato 17, Toniato 21, Mancini ne, Bonaccorsi ne, Casella 18, Salvadori M. ne, Salvadori L. 3, Del Monte ne. All. Garelli.
BERNAREGGIO: Ka, Radchenko, Laudoni 9, Aromando 19, Todeschini 5, Tsetserukou 15, Quartieri 10, Trassini, Almansi 8, Baldini 13, Gatti 2. All. Cardani.
PARZIALI: 14-16, 24-25, 17-19, 18-13, 4-8.

Necrologie