Sport
Pallavolo

Champions League, Monza è fra le magnifiche 8

Le ragazze del Vero Volley passano ai quarti con l'ultimo posto disponibile

Champions League, Monza è fra le magnifiche 8
Sport Monza, 15 Febbraio 2022 ore 23:29

La Vero Volley Monza è qualificata ai quarti di finale della CEV Champions League 2022.

Traguardo storico

Con il secondo posto ottenuto nel girone B dietro al VakifBank Istanbul, forte di quattro vittorie e 12 punti conquistati, la formazione monzese si è garantita l'ingresso fra le migliori 8 della massima competizione europea. Dopo il successo del pomeriggio sulle finlandesi del Viesti Salo, la Vero Volley doveva attendere buone notizie dagli altri campi. E quelle sono arrivate, visto che Conegliano ha sconfitto le polacche del Chemik Police, tenendo così queste ultime dietro Monza nella graduatoria delle seconde. Rimaneva solo la sfida fra Novara e Dinamo Mosca, che però aveva pochissime probabilità di essere fatale alle speranze del Vero Volley di fare strada in Champions League. E infatti, il 3-0 con cui le russe hanno sconfitto Novara è valso l'eliminazione di Novara e la qualificazione di Monza.

E adesso?

Ai sorteggi che verranno effettuati venerdì alle 13 in Lussemburg le quattro teste di serie saranno  Conegliano, Dinamo Mosca, Fenerbahce Istanbul e VakifBank Istanbul. La peggiore prima è la Developres Resovia, le migliori seconde Lokomotiv Kaliningrad, Dinamo Kazan e Vero Volley Monza. Le monzesi, che pescheranno una delle teste di serie, non se la vedranno di sicuro con il VakifBank, già incontrato nella fase a gironi.

Champions League, così l'ultima

LP VIESTI SALO - VERO VOLLEY MONZA 0-3
Parziali: 21-25, 13-25, 23-25.
SALO: Kosonen 6, Czakan 4, Andrikopoulou 15, Nyman 5, Virtanen 1, Becheva 7; Laaksonen (L), Jantunen, Kuusela. Non entrate: Syrjala (L), Johtela, Makinen. All. Lemminkainen.
MONZA: Lazovic 7, Van Hecke 23, Orro, Danesi, Rettke 3, Davyskiba 11; Parrocchiale (L), Negretti (L), Boldini 3, Zakchaiou 2, Candi 5. Non entrate: Stysiak, Gennari, Moretto. All. Gaspari.
Arbitri: Alexander Ryabtsov (Rus), Konstantin Yovchev (Bul).
Durata set: 26’, 22’, 27’. Tot. 75’.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie