Sport
Pallavolo

Vakifbank mondiale, il Vero Volley si arrende

Monza vince il primo set prima di sciogliersi di fronte alle stelle della squadra di Istanbul

Vakifbank mondiale, il Vero Volley si arrende
Sport Monza, 03 Febbraio 2022 ore 20:47

Il Vero Volley Monza non riesce ad arginare il talento e la potenza delle giocatrici del Vakifbank campione del mondo in carica.

Illusione all'inizio

L'Arena di Monza ospita la quinta partita della fase a gironi di Champions League. Nel primo set la prestazione del Vero Volley è favolosa, sfruttando anche un Vakifbank non brillantissimo. L'azzurra Alessia Orro chiama spesso in causa la polacca Magda Stysiak, che sfodera una serie clamorosa di attacchi (8 punti nel solo parziale) e trascina Monza al successo parziale. Più equilibrio nel secondo set, frangente in cui l'esordiente statunitense Dana Rettke diventa un fattore nell'attacco di Monza. La squadra turca, però, migliora in efficienza con il passare degli scambi, mentre le padrone di casa commettono qualche errore in più. Il Vakifbank trova una super Gabi Guimaraes e allunga così fino all'1-1.

Vero Volley, finale in calando

Il terzo parziale vede le campionesse del mondo in carica di nuovo a fare il ritmo, con una Isabelle Haak in versione fenomeno. Il Vero Volley inizia a faticare tanto in ricezione e la formazione turca scappa via (13-20) anche grazie alla centrale statunitense Chiaka Ogbogu, a dimostrazione di un organico, quello del Vakifbank, stellare in ogni reparto (e non era disponibile Ozbay, la palleggiatrice titolare...). La squadra di Guidetti chiude quindi il terzo set a suo favore, con Haak che arriva al cambio campo con 27 (ventisette!) punti. L'avvio della quarta frazione è punto a punto, con le ospiti inizialmente un po' meno spietate rispetto alle fasi precedenti di gioco. Progressivamente, però, riemergono le pecche in ricezione nella metà campo di casa, con Hanna Davyskiba in grande difficoltà nel fondamentale, e il Vakifbank scappa via. La formazione monzese si arrende scambio di scambio e il quarto set si chiude con le padrone di casa a quota 12.

Il tabellino

VERO VOLLEY MONZA - VAKIFBANK ISTANBUL 1-3
Monza: Lazovic 2, Stysiak 19, Boldini, Gennari 9, Van Hecke, Orro 4, Parrocchiale, Danesi 4, Rettke 4, Zakchaiou, Davyskiba 8, Candi 2, Moretto, Negretti. All. Gaspari.
Istanbul: Gulubay 3, Ozbay, Senoglu, Aykac, Akman 5, Ogbogu 12, Gurkaynak, Guimaraes 12, Haak 32, Boz, Bartsch-Hackley 12, Acar, Cebecioglu, Gunes 1. All. Guidetti.
Arbitri: Kellenberger (Ger) e Kovar (Cze)
Parziali: 25-21, 17-25, 17-25, 12-25.

Vero Volley, la situazione

La classifica del girone B di Champions League: Vakifbank Istanbul 15, Vero Volley Monza 9, Mulhouse 3, Salo 3. Alla fine del girone manca una partita, che le rosamango giocheranno in Finlandia, sul campo del Viesti Salo (martedì 15 febbraio). Per Monza sarà obbligatorio vincere per non correre rischi di mancata qualificazione (oltre alle prime di ogni girone passano ai quarti le migliori 3 seconde dei 5 raggruppamenti).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie