Sport
Calcio

Coppa di serie C, il Seregno esce ai rigori

Dopo 120 minuti senza gol, i brianzoli sbagliano 3 volte su 4 dal dischetto

Coppa di serie C, il Seregno esce ai rigori
Sport Seregnese, 15 Settembre 2021 ore 21:16

Il Seregno viene eliminato al secondo turno della Coppa di serie C.

La partita

Poche emozioni nel primo tempo al Turina di Salò, teatro della sfida del secondo turno di Coppa di serie C. Anche nella ripresa capita poco nelle rispettive aree di rigore, anche se il Seregno costringe il portiere trentino Chiesa ad alcuni interventi, seppur non di particolare difficoltà. Così, le reti restano inviolate e si va ai tempi supplementari, che iniziano con un palo colpito da Pattarello. Il sussulto non cambia però il canovaccio della partita, che resta molto bloccata. Il Seregno resta anche in 10 al 110', quando Gemignani viene espulso per proteste, ma di gol non ne arrivano e la qualificazione si assegna così ai calci di rigore. Anche dal dischetto si segna poco: i brianzoli vanno a bersaglio solo una volta su 4 tentativi e devono arrendersi.

Il tabellino

TRENTO-SEREGNO 0-0 (3-1 dopo i calci di rigore)
Trento (4-3-1-2): Chiesa; Dionisi, Seno, Trainotti, Oddi (38' st Simonti); Scorza (17' st Galazzini), Inzillo, Caporali; Ferrara (25' st Pattarello); Vianni (38' st Belcastro), Pasquato (17' st Nunes, 1' pts Ruffo Luci). A disp.. Cazzaro,  Raggio, Carini, Barbuti. All. Parlato.
Seregno (3-5-2): Fumagalli; Scognamiglio, Rossi (1' pts Galeotafiore), Solcia; St Clair, Gemignani, Mandorlini (15' st D'Andrea), Jimenez (1' sts Alba), Valeau (15' st Zoia); Cernigoi (27' st Marino), Cortesi (15' st Cocco). A disp. Lupu, Magnani, Pigozzo, Anelli, Cocco, Aga, Pani. All. Mariani.
Arbitro: Acanfora di Castellammare di Stabia.
Ammoniti: Dionisi (T), Chiesa (T), Mandorlini (S), Rossi (S), Cocco (S). Espulso Gemignani (S) al 6' sts.

Ora il campionato

Domenica il Seregno, archiviata l'esperienza nella Coppa di serie C, tornerà in azione il campionato. Il piatto è ricco, visto che gli azzurri si troveranno di fronte il Renate, già sconfitto in questa stagione - al primo turno della competizione di lega. Domani - giovedì - si saprà se il derby potrà giocarsi al Ferruccio o se si dovrà andare allo Speroni di Busto Arsizio.

Necrologie