Menu
Cerca
La nota della società

Giocatori del Monza al casinò, la società “Una leggerezza”

"Hanno peccato di ingenuità e hanno riconosciuto l'errore"

Giocatori del Monza al casinò, la società “Una leggerezza”
Sport Monza, 27 Aprile 2021 ore 16:23

Giocatori del Monza al casinò, la società “Una leggerezza. Hanno peccato di ingenuità e hanno riconosciuto l’errore”.

Giocatori del Monza al casinò, la società “Una leggerezza”

Dopo la notizia circolata nelle ultime ore relativa al fatto che alcuni calciatori del Monza, ieri dopo l’allenamento, avrebbero passato alcune ore al Casinò di Lugano, la società biancorossa interviene con una nota ufficiale, diffusa in questi minuti.

“L’AC Monza ha appreso dagli organi di stampa che ieri pomeriggio, al termine dell’allenamento, alcuni calciatori si sono recati al Casinò di Lugano. Non è vietato recarsi in Svizzera; è però stata senz’altro una leggerezza averlo fatto in questo periodo” – sottolinea la società.

“I predetti calciatori intendevano trascorrere insieme qualche ora libera del pomeriggio. Hanno peccato di ingenuità e hanno riconosciuto l’errore.  L’AC Monza ha prontamente comunicato l’ingresso in Italia al Dipartimento di prevenzione dell’Azienda Sanitaria locale di riferimento e continua a osservare il protocollo anti Covid-19 della Figc, che prevede che i calciatori possano svolgere le loro attività sottoponendosi a tamponi periodici”.

Necrologie