Menu
Cerca
Calcio - Serie B

Il Monza sulle tracce di Sebastian Giovinco

La "formica atomica" potrebbe tornare in Italia con i colori biancorossi

Il Monza sulle tracce di Sebastian Giovinco
Sport Monza, 21 Agosto 2020 ore 16:44

Il Monza non si ferma: si va verso l’ingaggio di Sebastian Giovinco.

Nome da sballo

Classe 1987, in Italia è stato protagonista con le maglie di Empoli, Parma e Juventus. Con i bianconeri ha vinto tre Scudetti e una Coppa Italia, poi ha scelto la via dell’estero andando in Canada: dal 2015 al 2019 ha infatti giocato per il Toronto Fc, con cui ha anche vinto una Major League Soccer (il massimo campionato nordamericano). Dalla scorsa estate è poi passato all’Al-Hilal, club dell’Arabia Saudita, dove l’attuale campionato è tuttora in corso e dove Giovinco ha segnato 7 gol in 22 partite. Sulle sue tracce ci sarebbe anche il Genoa.

Sebastian Giovinco, uomo da trofei

Sebastian Giovinco, che ha anche al suo attivo 21 presenze e un gol con la maglia della Nazionale, ha un contratto in essere con la squadra saudita fino a fine 2021: per questo sarà necessaria una consistente offerta economica perché la sua attuale squadra dia il via libera al trasferimento. Peraltro, il fantasista tascabile, soprannominato la “Formica atomica” è in testa al campionato con la sua squadra e potrebbe quindi aggiungere un nuovo trofeo a una bacheca già consistente (il torneo finisce il 9 settembre). Il 33enne piemontese, inoltre, vanta un curioso e notevole primato: è stato infatti il primo giocatore europeo della storia a segnare nelle Champions League di tre diversi continenti (Europa, Nordamerica e Asia).

Mercato fiorente

Il Monza, per l’attacco, ha già ufficializzato gli arrivi del danese Christian Gytkjaer e del croato Mirko Maric, che nella stagione appena terminata sono stati i capocannonieri delle rispettive leghe. L’innesto di Sebastian Giovinco, giocatore che negli anni ha incantato le platee internazionali che lo hanno visto all’opera, farebbe fare un ulteriore salto di qualità a una squadra che pare già molto ben attrezzata. L’ad biancorosso Adriano Galliani e il ds Filippo Antonelli hanno inoltre già chiuso anche gli accordi per il difensore esterno Giulio Donati (dal Lecce) e per il centrocampista Andrea Barberis (Crotone), mentre manca solo l’ufficialità per il centrocampista Antonino Barillà (dal Parma).

 

Necrologie