Calcio - Serie C

Il Renate vola: gol al 93esimo per sognare

Il Renate vola: gol al 93esimo per sognare
Caratese, 07 Ottobre 2020 ore 23:03

Seconda vittoria consecutiva per il Renate di Aimo Diana.

Brividi e sollievo

I brianzoli sono andati sotto dopo un quarto d’ora di gioco, visto che la Pro Vercelli è passata in vantaggio al Città di Meda con il rigore segnato da Rolando. Pochi minuti dopo, però, è arrivato il pareggio del Renate, firmato da Marco Anghileri. Tanto equilibrio, poi, fino ai minuti di recupero della seconda frazione, quando il direttore di gara assegna un rigore alle pantere, dopo che giusto qualche secondo prima i piemontesi erano rimasti in 10: sul dischetto si presenta Francesco Galuppini, che non sbaglia e regala la seconda vittoria consecutiva alla sua squadra.

Il tabellino

RENATE-PRO VERCELLI 2-1
RETI: 14′ rig. Rolando (P), 17′ Anghileri (R), 48′ st rig. Galuppini (R).
RENATE: Gemello, Merletti, Damonte, Possenti (19′ st Lakti), Anghlieri, Kabashi, Ranieri, Esposito (1′ st Santovito), Giovinco (32′ st Marano), Galuppini, De Sena (32′ st Maistrello). A disp. Bagheria, Confaloneri, Marafini, Rada. All. Diana.
PRO VERCELLI: Saro, De Marino (43′ st Carosso), Masi, Auriletto, Bruzzaniti (27′ st Blaze), Emmanuello, Graziano (27′  st Nielsen), Petris, Rolando (43′ st Della Morte), Romairone (27′ st Padovan), Zerbin. A disp. Moschin, Comi, Merio, Rodio, Ruggiero, Secondo, Tintori. All. Modesto.
NOTE: espulso Masi (P) al 47′ st per doppia ammonizione. Ammoniti Petris, Auriletto, Graziano (P), Kabashi (R).

Prospettive Renate

Con la vittoria di Grosseto e questo successo, i brianzoli occupano un posto nei quartieri alti della classifica del girone, a quota 6 ed a una lunghezza dalle capolista Lecco e Carrarese. Il Renate tornerà ora in campo domenica, con la squadra di Diana che è attesa sul campo del Pontedera, formazione che ha raccolto finora la stessa quantità dei punti. Insomma, un esame significativo per le ambizioni di una formazione, quella delle pantere, che vuole rimanere fra le “grandi” di questo campionato, così come accaduto anche nella scorsa stagione, prima dell’interruzione del campionato causa Covid-19.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia