Calcio

Il Seregno congeda l'allenatore Carlos França

La società del presidente Davide Erba avrà un nuovo allenatore in serie C

Il Seregno congeda l'allenatore Carlos França
Sport Seregnese, 24 Luglio 2021 ore 10:14

Carlos França non sarà l'allenatore del Seregno in serie C.

Il condottiero della promozione

Carlos França, nato a Jaguariuna, in Brasile, l’1 gennaio 1980, a lungo uno dei migliori attaccanti nella serie D e nella serie C, aveva assunto la conduzione del gruppo del Seregno nella scorsa primavera, alla sua prima esperienza in panchina, guidandolo in una rimonta in classifica culminata con la promozione in serie C e scandita da nove vittorie, quattro pareggi ed una sconfitta in quattordici partite, con ventidue reti realizzate ed undici subìte.

Carlos França non resta

Così il presidente del Seregno, Davide Erba: «Oggi che le nostre strade si separano, mi sento di ringraziare Carlos França per il contributo che ha offerto alla causa della nostra promozione in serie C, mettendosi in gioco in un ruolo in cui non aveva esperienza, con risultati che sono sotto gli occhi di tutti. L’apprezzamento per la persona e l’amicizia tra noi rimarranno e non posso che augurare a Carlos le migliori fortune professionali in futuro».

Seregno, e adesso?

La separazione da Carlos França arriva pochi giorni dopo l'ufficializzazione della nomina di Ninni Corda a direttore generale della società. La prima incombenza in carico al nuovo dirigente, che è stato anche uomo di campo in passato, sarà quindi scegliere l'allenatore che dovrà guidare il Seregno nel campionato del suo storico ritorno in serie C: uno dei nomi che si fanno in queste ore è quello di Marco Marchionni, che è stato nella scorsa stagionale alla guida del Foggia, società dove operava il sopracitato Corda.

Necrologie