Sport
Calcio - Serie C

Il Seregno spreca, la Juventus lo raggiunge: 2-2

Gli azzurri accumulano un doppio vantaggio prima di essere raggiunti dall'U23 bianconera

Il Seregno spreca, la Juventus lo raggiunge: 2-2
Sport Seregnese, 20 Febbraio 2022 ore 16:56

In vantaggio 2-0, il Seregno spreca la possibilità di tornare al successo.

La partita

Al Ferruccio  si presentava l'Under 23 della Juventus, squadra decisamente ondivaga ma zeppa di talenti. Il Seregno, che arrivava alla sfida con alle spalle una serie di 9 partite senza vittorie (compresa la sconfitta di mercoledì a Mantova), parte benissimo e dopo 2' è già in vantaggio: Vitale beffa Wibmer con un tirocross che gli vale il primo gol in maglia azzurra. Al 27esimo arriva anche il raddoppio, firmato da Zè Gomes, a bersaglio sotto gli occhi dell'amico Rafael Leao (l'attaccante del Milan era in tribuna per l'occasione). Il primo tempo si chiude quindi con il doppio vantaggio del Seregno. Nella ripresa Zauli rivoluziona gli ospiti e i risultati si vedono: il subentrato Cudrig sigla infatti il 2-1 che riapre i giochi. Nel finale, poi, è lo stesso Cudrig a propiziare il 2-2: il pallone da lui colpito sbatte sulla traversa, ma sul rimbalzo c'è Pecorino (altro giocatore subentrato), che batte Tozzo. Finisce così, con la serie negativa del Seregno che si allunga ulteriormente e con una rimontante Pro Sesto che aggancia proprio i brianzoli in classifica.

Il tabellino

SEREGNO - JUVENTUS U23 2-2 
Reti: 2' Vitale (S), 27' Zè Gomes (S), 24' st Cudrig (J), 42' st Pecorino (J).
Seregno (3-5-2): Tozzo; Galeotafiore, Uyi, Rossi; Gemignani, Vitale, Iurato (20' st Mandorlini), R. Marino, Invernizzi; Cocco, Zè Gomes (13' st Dell'Agnello). A disp. Lupu,  Signorile, Cortesi, Aga, Solcia, Jimenez, Bartolotta, Balzano, Pani, Cerbara. All. Mariani.
Juventus U 23 (4-3-1-2): Wibmer; Barbieri (36' st Palumbo), Riccio, Poli, Anzolin; Zuelli (1' st Compagnon), Leone (12' st Cudrig); Sekulov (12' st Barrenechea), Miretti, Iocolano (1' st Pecorino); Brighenti. A disp. Ratti, Siano, Stramaccioni,  Verduci, Sersanti, Boloca,  Lipari. All. Zauli.
Arbitro: Turrini di Firenze.
Ammoniti: Cocco (S), Barrenechea (J), Dell'Agnello (S), Tozzo (S), Vitale (S), Riccio (J).

Seregno, la situazione

La classifica del girone A di serie C dopo le partite del 27esimo turno: SudTirol 67, Padova 59, Feralpi Salò 52, Renate 50, Triestina 41, Juve U23 39, Lecco 38, Pro Vercelli 37, Piacenza 35, Albinoleffe 32, Mantova 31, Trento 31, Pro Patria 28, Pergolettese 28, Virtus Verona 28, Fiorenzuola 26, Seregno 26, Pro Sesto 26, Giana 24, Legnago 21. Mercoledì nuovo turno infrasettimanale: gli azzurri saranno ancora in casa e affronteranno la Pro Vercelli, reduce dall'1-1 con il Renate.

Sul Giornale di Seregno in edicola e disponibile on line nella versione sfogliabile da martedì 22 febbraio ampio servizio dedicato alla partita del Ferruccio e al campionato di serie C, oltre a notizie su tutti i campionati dilettantistici di calcio, dalla serie D alla Seconda categoria.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie