Sport
Calcio - Serie C

Il SudTirol è di granito, il Renate si arrende

La capolista, dove ora gioca Francesco Galuppini, fa un altro passo verso la promozione diretta

Il SudTirol è di granito, il Renate si arrende
Sport Caratese, 05 Febbraio 2022 ore 19:19

La capolista SudTirol passa sul campo del Renate.

La partita

Novanta minuti di lotta alla pari, e la scoppola che arriva in pieno recupero. Il Südtirol si conferma squadra cinica e solida battendo di misura un buon Renate che ha saputo ribattere colpo su colpo senza riuscire a trovare però il guizzo decisivo nell’area di rigore nemica. Al 24’ la prima occasione seppur velleitaria, punizione a giro del grande amato ex Francesco Galuppini e sfera alta sopra la traversa.Poco dopo la mezzora è il Renate a produrre un’azione confusa ma quasi letale, Cicconi dal limite svirgola favorendo la botta di Anghileri che impatta male spedendo direttamente sul fondo; al 43’ iniziativa simile ma sull’altra fascia, grande imbucata di Anghileri per Celeghin che in spaccata mette a lato di un niente. Nella ripresa il Südtirol cambia tutto il fronte offensivo e al 18’ il subentrato Casiraghi spreca una ghiotta possibilità calciando debole e centrale da ottima posizione. Le Pantere vanno poi vicinissime al vantaggio: su corner di Ranieri arriva la zuccata di Chakir con la palla che sbatte sul palo. In pieno recupero la doccia gelata per la squadra di Roberto Cevoli (ancora costretto a casa per via dei procedimenti Covid): Casiraghi pennella da corner per De Marchi che sale in cielo e schiaccia in rete.

Il tabellino

RENATE - SUDTIROL 0-1
Rete: 46' st De Marchi.
RENATE (4-3-3): Pizzignacco; Anghileri, Silva, Sini, Ermacora (37’ st Spaltro); Baldassin, Ranieri (32’ st Esposito G.), Celeghin; Cicconi (25’ st Chakir), Maistrello (32’ st Rossetti), Piscopo (25’ st Gavioli). A disp. Albertoni, Esposito A., Cugola, Morachioli, Tedeschi, Merletti, Marano. All. Adamo (Cevoli indisponibile)
SÜDTIROL (4-3-3): Poluzzi; De Col, Zaro, Malomo, Fabbri (43’ st Beccaro); Tait, Gatto, Broh (34’ st Davi); Galuppini (15’ st Rover), Odogwu (1’ st De Marchi), Voltan (15’ st Casiraghi). A disp. Meli, Fink, Mawuli, Heinz, H’Maidat, Mayr. All. Javorcic.
ARBITRO: Carella di Bari (Testi e Bocca; Di Marco).
NOTE: ammoniti Silva e Esposito G. (R), Casiraghi, Zaro e Malomo (S). Angoli 1-8 Südtirol, recuperi 2’+4’. Spettatori 400 circa.

Renate, la situazione

La classifica del girone A di serie C dopo le partite della 25esima giornata: SudTirol 59, Padova 52, Renate 46, Feralpi Salò 46, Triestina 34, Pro Vercelli 33, Juventus U23 32, Lecco 32, Piacenza 32, Mantova 28, Albinoleffe 27, Trento 27, Pergolettese 26, Virtus Verona 26, Fiorenzuola 26, Seregno 25, Pro Patria 24, Giana 22, Pro Sesto 20, Legnago 19. Nel prossimo turno - domenica 13 - il Renate andrà a far visita al Trento.

Sul Giornale di Carate in edicola e disponibile on line nella versione sfogliabile da martedì 8 febbraio ampio servizio dedicato alla partita del Città di Meda oltre che alle sfide di domenica di Folgore Caratese e Vis Nova Giussano, impegnate nel campionato di serie D.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie