Sport
Monza

Il Vero Volley Monza perde in casa contro Perugia

I monzesi lottano ma nei momenti chiave mancano di lucidità e determinazione per riaprire una gara complessa. Galassi: "Dobbiamo crescere per riuscire a competere contro le squadre alla nostra portata"

Il Vero Volley Monza perde in casa contro Perugia
Sport Monza, 19 Dicembre 2022 ore 09:31

Nulla da fare per la Vero Volley Monza, che sul campo di casa dell'Arena non riesce a fermare l'unica squadra imbattuta finora in SuperLega Credem Banca 2022/23: la Sir Safety Susa Perugia.

unnamed - 2022-12-19T091449.622
Foto 1 di 3
unnamed - 2022-12-19T091353.548
Foto 2 di 3
unnamed - 2022-12-19T091329.854
Foto 3 di 3

Il Vero Volley Monza perde in casa contro Perugia

Il girone di ritorno dei brianzoli si apre come quello di andata, ovvero con uno stop in tre set contro gli umbri, capaci di incanalare prontamente sui binari corretti il 18esimo precedente nella massima serie con la formazione del consorzio monzese. Con Valentini sulla panchina dei perugini complice il forfait di Anastasi per un piccolo risentimento oculare (comunque presente al palazzetto con lo staff tecnico umbro), Giannelli e compagni riescono con autorità a domare i generosi tentativi di Monza, sempre pronta a graffiare e provare le risalite ma mai a tal punto da spaventare la fresca formazione campione del mondo.

L'interessante sfida nella sfida tra Plotnytskyi e Davyskiba, tra i più positivi in fase offensiva da una parte e dall'altra, la vince l'ucraino ex Vero Volley, in grado di guidare i suoi a dei bei break sia al servizio che in attacco, stoppando l'entusiasmo dei lombardi.

La performance di Monza è stata comunque condita anche da tanta solidità a muro (ottimo Galassi, con 4 blocks personali) e tanta efficacia in attacco, seppur con qualche passaggio a vuoto nei momenti chiave della sfida: dettaglio risultato poi determinante nell'economia del match.

Il 26 dicembre di nuovo in campo

A segnare l'andamento dell'incontro, sono state anche le individualità, con Leon dai nove metri, Rychlicki dal lato e un ottimo Giannelli in regia a guidare il successo numero 12 di Perugia, il sesto lontano da casa. Il campionato non si ferma per Natale: il 26 dicembre, infatti, si scende di nuovo in campo, con i blu a Milano contro i cugini dell'Allianz ed i block devils in casa contro Siena.

"Una sconfitta contro Perugia magari brucia meno, ma brucia sempre"

“Non era questa la gara da vincere ma dobbiamo provare a vincerle tutte - ha affermato  Gianluca Galassi (centrale Vero Volley Monza). Una sconfitta contro Perugia magari brucia meno, ma brucia sempre. Ci sono tante cose su cui dobbiamo lavorare e migliorare: non so dirti cosa a caldo, ma guardando al risultato c'è certamente necessità di crescere, non dico per provare a battere Perugia ma sicuramente per affrontare al meglio quelle che sono le squadre, sulla carta, alla nostra portata".

Seguici sui nostri canali
Necrologie