Calcio- Serie C

Jimenez, dalle giovanili del Seregno alla serie A

Il talentuoso esterno passa alla Salernitana, che lo lascia in Brianza per questa stagione

Jimenez, dalle giovanili del Seregno alla serie A
Sport Seregnese, 31 Agosto 2021 ore 14:15

Kaleb Jimenez diventa un giocatore di proprietà della Salernitana.

Cresciuto nel Seregno

Un giovane che si è formato nel vivaio del Seregno, e che con il Seregno sta muovendo i suoi primi passi a livello professionistico, ha coronato il suo sogno di approdare a una società di serie A. Lui è  Kaleb Joel Jimenez Castillo (nella foto di Morgese-pagina Facebook Seregno), che è stato ceduto a titolo definitivo alla Salernitana, ma che continuerà a vestire in prestito la maglia azzurra fino al termine della stagione corrente. Nato a Milano il 18 ottobre 2002, centrocampista offensivo dotato di tecnica e fantasia, Jimenez vanta un’esperienza nel settore giovanile dell’Ausonia, prima dell’approdo a Seregno, dove ha debuttato in Prima squadra nel 2019-’20. Nella scorsa annata è stato invece protagonista della promozione in C, ritagliandosi uno spazio via via più significativo, che gli ha consentito di andare a bersaglio in due occasioni, in entrambi i casi contro la Casatese, una volta nel girone di andata ed una nel girone di ritorno.

Jimenez protagonista

Nella stagione che è appena cominciata, è infine sceso in campo da subentrato sia in Coppa Italia contro il Renate che in campionato contro la Triestina, firmando l’assist per il terzo gol di Mattia Scognamiglio alle pantere nerazzurre. Complessivamente, con il Seregno ha finora totalizzato 30 presenze e due gol.

Orgoglio Seregno

Così ha commentato il direttore generale del Seregno, Ninni Corda: "Si tratta di una grandissima operazione di mercato, che valorizza il lavoro che la società ha svolto nell’ultimo biennio. Un nostro ragazzo, molto promettente, ha così posto le basi per coronare il suo sogno di arrivare ai massimi livelli, ma rimarrà ancora con noi, per perfezionare in questi mesi la sua crescita. Auspichiamo che questa novità possa essere uno stimolo per tutti i ragazzi del nostro settore giovanile, che oggi, grazie all’esempio di Kaleb, sanno che, con l’impegno, nessun traguardo è precluso".

Sul Giornale di Carate e sul Giornale di Seregno in edicola e disponibili on line nella versione sfogliabile da martedì 31 agosto ampio servizio dedicato al tempestoso fine settimana di casa Renate e al ritorno in serie C del Seregno.

Necrologie