Menu
Cerca
Trionfo

La Ginnastica Pro Carate promossa in serie A1

Gli atleti della società sportiva cittadina hanno trionfato al PalaVesuvio di Napoli nei playoff validi per l’accesso alla massima serie.

La Ginnastica Pro Carate promossa in serie A1
Sport Caratese, 19 Maggio 2021 ore 07:23

Dopo un anno di purgatorio, la società Pro Carate vince i playoff di Serie A2 di ginnastica artistica maschile ed ottiene la promozione in Serie A1.

Carate nell'Olimpo nella ginnastica

Nelle prime due prove della regular season, la Pro Carate, non potendo schierare la formazione tipo, a causa di quarantene varie, gestisce le due gare, classificandosi quinta ad Ancona e quarta a Siena, terminando sempre in zona playoff ma rinunciando, gioco forza, ad inseguire le prime due posizioni che avrebbero garantito la promozione diretta in A1. Già nella terza prova di Napoli, potendo schierare la squadra al completo, la Pro Carate dimostra tutto il suo potenziale vincendo la gara e sfiorando addirittura la promozione diretta.

Nei playoff, disputati ancora al PalaVesuvio di Napoli, domenica 16 maggio, la Pro Carate, la Juventus Nova Melzo e l’Udinese si giocano l’ultimo posto a disposizione per la Serie A1 2022, con la nuova formula degli scontri diretti per ogni attrezzo.

 Yumin Abbadini, ginnasta della Pro Carate
Yumin Abbadini, ginnasta della Pro Carate

Lo svolgimento della gara evidenzia subito che saranno le due squadre lombarde a contendersi la vittoria ed al termine di una gara tiratissima, risoltasi solamente all’ultimo attrezzo, è la Pro Carate che la spunta, ottenendo 28 punti speciali, contro i 26 di Melzo e i 18 di Udine.

Grande prova di tutti i ginnasti Pro Carate, guidati da Yumin Abbadini, ginnasta facente parte della nazionale italiana, che ottiene anche il miglior punteggio di tutta la gara, grosso contributo anche da parte di Riccardo Villa, già nazionale junior e di Andrea Vazzola, Giovanni Moscato e del caratese  Luca Arena; inorgoglisce la società, inoltre, il fatto che la squadra sia composta da ginnasti tutti tesserati Pro Carate, senza attingere a prestiti o ad atleti stranieri, come fatto invece dalle altre società.

Complimenti anche agli allenatori Corrado Corti, Alberto Busnari e Edoardo Leveni che, oltre a far crescere una squadra formata da tutti ginnasti giovanissimi, sono stati abilissimi ad adottare la strategia giusta di gara, indispensabile per vincere questi playoff, disputati con la nuova formula.

Ora l’obiettivo si sposta sulle gare individuali, finali Gold e Campionati Assoluti, mentre per il settore femminile, impegnato nelle competizioni Silver a squadre ed individuali, l’appuntamento cruciale è a Rimini, dal 18 al 27 giugno, con la partecipazione alla manifestazione “Ginnastica in Festa 2021”.

Necrologie