Sport
Pallavolo

L'Italia per l'oro europeo: in campo una stella Vero Volley

Domenica la finale dei Campionati continentali vedrà gli azzurri contro la Slovenia

L'Italia per l'oro europeo: in campo una stella Vero Volley
Sport Monza, 19 Settembre 2021 ore 09:33

Il Vero Volley ha un altro suo rappresentante in corsa per l'oro europeo.

Dopo le 4 ragazze

Giusto due settimane fa la Nazionale femminile vinceva il titolo continentale. Con l'oro al collo sono tornate a Monza Anna Danesi, Alessia Gennari, Alessia Orro e Beatrice Parrocchiale, tutte giocatrici in forza al Consorzio Vero Volley. Nelle prossime ore la società monzese potrebbe diventare la prima in Italia ad avere campioni europei sia fra le donne che negli uomini, visto che anche l'Italia maschile ha raggiunto la finale della rassegna europea. E nella rosa azzurra c'è Gianluca Galassi, centrale in forza alla formazione di casa Vero Volley.

Vero Volley, settembre d'oro?

Il giocatore trentino, che aveva fatto parte anche della spedizione azzurra alle Olimpiadi di Tokyo, è un cardine del telaio della Nazionale allenata da Ferdinando De Giorgi, molto rinnovata rispetto alle ultime uscite. Finora gli azzurri hanno infilato una vittoria dopo l'altra nel cammino europeo: l'ultimo scoglio, che l'Italia si troverà di fronte a Katowice (Polonia) è la Slovenia, che in semifinale ha eliminato proprio i padroni di casa, imponendosi in un'arena ribollente di tifo ed entusiasmo (12mila gli spettatori presenti). Galassi e compagni hanno invece avuto ragione dei campioni continentali in carica della Serbia e, peraltro, la Slovenia l'hanno già sconfitta nel corso del girone di prima fase di questi Europei. La finale inizierà alle 20.30: diretta televisiva su Rai3 e Internet su Dazn.

Insostitubile Galassi

Gianluca Galassi è arrivato al Vero Volley nell'estate del 2019 dopo aver giocato a Perugia e Milano ed essere passato dal Club Italia. Classe '97 è diventato subito una colonna della formazione monzese che ha chiuso lo scorso campionato con il miglior risultato della sua storia (quarto posto in stagione regolare e semifinale Scudetto raggiunta). Ora ha la possibilità, con i compagni azzurri, di scrivere una nuova pagina di storia della pallavolo italiana: la Nazionale maggiore non vince infatti una grande competizione internazionale dal 2003, quando l'Italia si impose agli Europei in Germania (nel conto ci vanno comunque due medaglie d'argento olimpiche, nel 2004 e nel 2016).

Necrologie