Sport
Playoff Serie B - Gara 2

Monza-Brescia in diretta live. Finisce 2-1 in rimonta: biancorossi in finale!

A Tramoni rispondono Mancuso e D'Alessandro. Ora tocca al Pisa

Sport Monza, 22 Maggio 2022 ore 17:30

Monza-Brescia in diretta live dall'U-Power Stadium. Dopo una partenza difficile a causa dell'arrembaggio bresciano, il Monza ribalta ancora una volta le rondinelle nella ripresa. A Tramoni rispondono Mancuso e, nel finale, D'Alessandro. E' stata una partita tiratissima, contro un avversario mai domo. Al primo tempo di marca bresciana, è seguita una ripresa a tinte biancorosse. Alla fine il Brescia in attacco per riaprire il discorso qualificazione si è scoperto più volte e i padroni di casa hanno superato per la seconda volta Joronen. Monza-Brescia 2-1 anche al ritorno (dopo la vittoria dell'andata), adesso sotto con il Pisa. Andata giovedì a Monza, ritorno a Pisa domenica sera. Tripudio, naturalmente, sugli spalti.

3 foto Sfoglia la gallery

Monza-Brescia in diretta live, la cronaca

MONZA-BRESCIA 2-1

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Marrone, Caldirola, Pirola (81' Antov); Molina, Ciurria, Barberis, Mazzitelli (57' Machin), Carlos Augusto (81' Bettella); Mota Carvalho, Gytkjaer (a disp. Lamanna, Donati, Colpani, Paletta, Sampirisi, Brescianini, Vignato) All. Stroppa

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Karacic, Adorni, Mangraviti, Huard (75' Pajac); Bisoli, Van De Looi (63' Jagiello), Bertagnoli (75' Proia); Leris (75' Bianchi); Tramoni (63' Palacio), Moreo. (a disp. Perilli, Andrenacci, Bajic, Bianchi, Ayè, Behrami, Papetti) all. Corini

ARBITRO: Paolo Valeri di Roma 2. Assistenti Alessio Berti di Prato e Domenico Rocca di Catanzaro.  Quarto ufficiale Niccolò Baroni di Firenze. VAR Marco Guida di Torre Annunziata; AVAR Dario Cecconi di Empoli.

MARCATORI: 7' Tramoni (B), 70' Mancuso (M), 90'+4' D'Alessandro

NOTE: Spettatori 8.559 incasso: 109,874.50 euro, nuovo record degli ultimi anni di spettatori e anche incasso. Tra gli spettatori, oltre a Berlusconi e Galliani, anche Ciccio D'Errico che a fine gara ha salutato la curva.

2 foto Sfoglia la gallery

 

90'+5' Finisce la partita, "e la vita l'è bela" risuona dagli altoparlanti! Il Monza stacca il biglietto per finalissima dove ritrova il Pisa!

4 foto Sfoglia la gallery

90'+4' D'Alessandro sigla il raddoppio! Percussione del centrocampista che entra in area e supera Joronen. 2 a 1!

90'+2' Il Brescia per passare dovrebbe segnare due gol nei secondi restanti.

90'+1' Bianchi raccoglie una palla al limite dell'area e tenta il tiro al volo. Facile per Di Gregorio.

90' 5 minuti  di recupero

89' Palacio insegue un pallone in area monzese, Di Gregorio lo anticipa in uscita.

87' Ancora un corner per il Brescia, la difesa libera.

86' Bel traversone di Palacio sul quale gli attaccanti bresciani (Prima Moreo, poi Proia) mancano la deviazione vincente di testa.

84' Machin serve Bettella in area, il biancorosso, però, sbaglia il controllo.

81' Doppio cambio Monza. Fuori Carlos e Pirola, dentro Bettella e Antov.

80' Intanto il Brescia si butta in avanti lasciando spazi ai biancorossi.

79' Ripartenza Monza con Roberto Carlos, mal conclusa da D'Alessandro il cui tiro è debole e facile per Joronen. Forse ha sbagliato il terzino che, una volta entrato in area, poteva tirare direttamente, invece ha voluto servire il compagno.

76' Machin batte la punizione, il Monza fa tremare il Brescia...

75' Triplo cambio Brescia. Fuori Leris, Bertagnoli e Huard, dentro Bianchi Proia e Pajac.

74' Ammonito Huard. punizione per il Monza da buona posizione.

74' Galliani esce dallo stadio.

2 foto Sfoglia la gallery

70' GOOOOOOOOOOOOOL MONZA!!! Mancuso su assist di Gytkjaer trafigge Joronen toccando il pallone di punta!  E' pareggio!!! Un gol pesantissimo!

69' Subito Mancuso in area servito da Molina si scontra con l'arcigna difesa bresciana. Nessuna conclusione verso la porta avversaria.

68' Doppio cambio Monza. Fuori Ciurria e Dany Mota, dentro D'Alessandro e Mancuso.

65' Moreo scende fino al limite dell'area e crossa in mezzo per Palacio, anticipato dalla difesa. Sulla sfera arriva Leris che tira alto.

63' Doppio cambio Brescia. Fuori Tramoni e Van De Looi, dentro Palacio e Jagiello.

59' Il Brescia aspetta il Monza e, in questa fase, gioca in ripartenza.

57' Cambio nel Monza. Fuori Mazzitelli, dentro Machin.

56' Tira Leris in diagonale per il Brescia. Para Di Gregorio, era una conclusione pericolosa.

55' Fallo sulla tre quarti per i biancorossi di Bisoli su Mazzitelli. Lo stadio è una bolgia. Tira Barberis... male.

52' Mazzitelli colpisce la traversa con un bel tiro dalla distanza. Sulla palla si avventa Gytkjaer, ma il suo tentativo finisce alle stelle.

48'  Ciurria e Molina sono instancabili. Sono loro a impensierire di più la retroguardia avversaria.

46' Inizia la ripresa. Sofferenza e passione per la squadra e per il pubblico.

Arriva il dato spettatori: 8.559 paganti per un incasso di 109,874.50 euro. Nuovo record di spettatori degli ultimi anni. Anche l'incasso è da record.

-----------------------------

Partita intensa, giocata finora meglio dal Brescia che dal Monza. Gli ospiti passano in vantaggio dopo 7 minuti con Tramoni, i biancorossi subiscono il colpo e lentamente cercano di riassestarsi, sostenuti anche da un pubblico straordinario. Alla fine del primo tempo il vantaggio delle rondinelle è meritato. C'è da chiedersi, però, per quanto tempo le squadre riusciranno a sostenere questi ritmi.

45'+1' Finisce il primo tempo.

45'+1' Pericolosa punizione per il Brescia. Huard cerca il palo lontano, sfera fuori di un soffio.

44' Molina crossa dalla destra a centro area cercando Dany Mota che però viene anticipato da un difensore.

45' Concesso 1 un minuto di recupero.

44' Il Monza commette ancora troppi errori tecnici.

37' Punizione dalla tre quarti per il Brescia per fallo di Molina su Huard. Calcia lo stesso Huard che chiama lo schema. Nessun pericolo per la difesa biancorossa.

36' Il Monza perde palle facili. Errori da non fare. Intanto si è messo a piovere.

32' Contatto Caldirola/Moreo in area. L'attaccante protesta. Scintille.

29' Il Brescia in ripartenza spaventa la retroguaedia monzese. Il cross di Moreo è deviato in corner dalla difesa.

29' Al coro "Chi non salta bresciano è" salta tutto lo stadio... tranne lo spicchio bresciano, ovviamente.

27' Il Monza ora è stabilmente in attacco, ma deve stare attento a non scoprirsi.

24' Mangraviti salva la sua porta a centro area risolvendo un pericolo creato da Caldirola. Corner.

23' Ancora Monza in attacco!  Ciurria dopo un'azione elaborata calcia davanti alla difesa schierata. La sfera si alza a pallonetto e Joronen devia sulla traversa.

22' Questa volta tira dalla distanza Marrone. E la difesa bresciana devia ancora sul fondo. Secondo corner per il Monza.

21' Primo corner per il Monza. Il portiere devia in angolo un tiro dalla distanza di Ciurria.

19' Di Gregorio in uscita per raccogliere un pallone mal servito indietro da Marrone urta Moreo. Per l'arbitro non è fallo.

15' Ancora Monza! Molina dalla sinistra crossa in mezzo all'area per la testa di Gytkjaer che colpisce, ma spedisce il pallone a lato di poco.

Dany Mota

14' Monza a un passo dal pareggio. Azione magistrale di Carlos che scende verso l'area e centra un pallone d'oro raccolto da Gytkjaer; il vichingo tira, la sfera rimpalla e finisce sui piedi di Dany Mota che viene anticipato da Joronen.

10' Pronta reazione biancorossa. Carlos Augusto si gira e calcia da fuori area. Alto di poco.

7' GOL Brescia. Tramoni, arrivato a rimorchio su scarico di Leris servito da Bertagnoli. supera Di Gregorio. Imparabile.

6' Un Super Di Gregorio sventa due minacce dei bresciani. Prima un tiro dal limite di Tramoni e poi un diagonale da distanza ravvicinata di Bertagnoli.

5' Bellissmo colpo d'occhio all'U-Power Stadium, pieno in ogni ordine di posti.

3' Pronti via, due corner di fila per gli ospiti. Per fortuna, le azioni conseguenti non creano pericolo a Di Gregorio.

2' Brescia subito in attacco.

1' Primo giro di palla al Brescia. Partiti!

Squadre in campo per i saluti iniziali. Bellissima la coreografia della Curva Davide Pieri. Chi vince affronterà il Pisa in finale.

Bellissima atmosfera allo stadio, si respira un'aria mista tra entusiasmo e sana tensione. Arrivati sia Berlusconi che Galliani. Monza con il lutto al braccio per la morte dell'ex-direttore sportivo Giorgio Vitali.

Buonasera, stadio gremito, terreno perfetto, tanto entusiasmo... Clim perfetto per una serata di calcio. Passando alla Formazione in difesa Caldirola e Marrone prendono il posto di Paletta e Donati schierati invece all'andata. Fuori Machin e D'Alessandro, dentro al loro posto Molina e Mazzitelli.

Monza-Brescia in diretta live, il pre-partita

Nel video di Andrea Guazzoni i cori dei tifosi fuori dall'U-Power Stadium in attesa del match, l'arrivo del pulman biancorosso e quello di Silvio Berlusconi.

 

Monza-Brescia in diretta live: il mister ospite Corini

"Sapevamo di dover fare un'impresa, dato il vantaggio precedente l'andata e la vittoria del Monza al Rigamonti. Siamo venuti qui per giocare con piglio, abbiamo avuto occasioni importanti, c'è il rammarico di aver perso il 50% della difesa titolare nelle due partite in cui tutto quello che doveva girare storto lo ha fatto. Abbiamo nonostante tutto fatto una partita di personalità. Sul loro gol in campo forse potevamo fare qualcosa di meglio. Ho fatto i cambi per spingere di più coi due terzini e spingere con sette giocatori sapendo di correre qualche rischio. Abbiamo perso una partita che forse non meritavamo. I tifosi hanno spinto la squadra in maniera incessante, li ringrazio per la loro fiducia lungo il percorso: hanno dimostrato quanto tengono alla squadra. Per potenzialità il Monza ha qualche risorsa in più, ma il Pisa è molto orgoglioso e se la giocherà fino alla fine".

Monza-Brescia in diretta live: Stroppa

"Non abbiamo mai perso la bussola perché prendere gol dopo 5 minuti… Mi è piaciuta la consapevolezza della squadra, che  nel secondo tempo si è espressa molto meglio che nel primo, quando potevamo gestire  meglio alcune situazioni. Comunque siamo sempre stati sul pezzo. A volte vorrei che si andasse più forte, ma poi quando facciamo correre a vuoto gli avversari va a finire che col passare dei minuti diventiamo devastanti. La partita di Perugia era stata preparata benissimo, abbiamo preso gol nel nostro miglior momento. Ora abbiamo gli stessi punti del Pisa, ma siamo dietro di lui proprio per quella sconfitta".  "Penso che Mancuso abbia soddisfatto tutti, il suo gol in questa partita lo abbiamo fatto tutti noi. D'Alessandro negli ultimi tempi andava a fasi alternate, oggi l'abbiamo fatto entrare nella ripresa. Se entra e determina in questa maniera non vorrei lasciarlo fuori". Sulla sua esperienza a Monza: "Arrivare qui è stato diverso.  Galliani e Berlusconi per me sono diversi. C'è affetto e una conoscenza trentennale che è difficile da spiegare. Sono arrivato a Monza avendo avuto un trascorso straordinario qui e quindi con un responsabilità nel rappresentare questa gente. All'inizio della stagione, con mille difficoltà, non è stato facile. Oggi raccogliamo i frutti del nostro lavoro, ma ancora una volta non abbiamo fatto niente. Adesso arrivano due partite toste, contro una squadra fortissima. Mancano 4 giorni alla partita e bisogna recuperare le forze. Il Pisa è molto in forma, ha fatto i primi 20-25 minuti contro il Benevento devastanti".

Qui Monza

Nella breve conferenza stampa pre-partita il mister ha sottolineato come, nonostante il risultato dell'andata, i suoi ragazzi in questo momento mantengano i piedi per terra: "All'U-Power Stadium va in scena il secondo tempo di questo confronto. Se giochiamo come nei primi minuti della gara d'andata (e quindi con il Monza in difesa e gli avversari con in mano il pallino del gioco), ne usciamo con le ossa rotte... dovremo pertanto essere perfetti in entrambe le fasi. Mi spiace per le polemiche sollevate dal Brescia in merito ai due infortuni, ma mi sembra che nel primo caso sia addirittura stato Joronen, il loro portiere, a travolgere sia Huard che Ciurria. Per quanto riguarda l'incidente tra Carlos Augusto e Sabelli, è evidente che si è trattato di una situazione di gioco. Spiace, naturalmente per Sabelli che si è fatto male: mi faccio portavoce in proposito anche del dispiacere di Carlos per l'accaduto". Sul Brescia il mister dice: "Con poco può far male, quindi dobbiamo stare attenti nel fare le cose. Il Brescia ha qualità individuali e di gioco, fisicità e corsa. L'importante, però, è essere più bravi al di là della squadra avversaria: noi dobbiamo mettere in campo le qualità e lavorare al meglio". Sulla formazione: "Anche la formazione di domani sarà dettata dal recupero di chi garantisce più minuti. In questo momento è difficile proporre una squadra fresca, ma vedo che anche le altre squadre hanno le stesse nostre difficoltà, quindi... Caldirola rientra dalla squalifica, Mazzitelli sarà preso in considerazione perché ha qualche allenamento in più, ma vedremo domani quando tireremo le somme chi sarà  messo meglio". Su Carlos che gioca quinto: "Lo fa perché Pirola sta bene e perché non c'è nessuno più bravo di lui in questro momento". Su Gytkjaer: "E' bello vederlo raccogliere i risultati del lavoro che facciamo in settimana, di questo sono orgoglioso: la sua non è una nuova vita perché fin dalla conferma aveva la fiducia mia e di tutto il club". I convocati: 1 Lamanna, 2 Donati, 4 Mazzitelli, 5 Caldirola, 7 Machin, 8 Barberis, 9 Gytkjaer, 11 Mancuso, 12 Sommariva, 16 Di Gregorio, 18 Bettella, 26 Antov, 28 Colpani, 29 Paletta, 30 Carlos Augusto, 31 Sampirisi, 33 Brescianini, 34 Marrone, 47 Mota Carvalho, 77 D'Alessandro, 79 Molina, 80 Vignato, 84 Ciurria, 98 Pirola. Indisponibili Valoti, Ramirez, Favilli, Siatounis e Pedro Pereira, che ha riportato una distorsione alla caviglia nella gara d'andata a Brescia.

Qui Brescia

La conferenza stampa di mister Corini: "Con il Monza è stata una partita importante: eravamo in vantaggio di un gol, ma poi è cambiato tutto dal punto di vista emotivo per i due scontri di gioco abbastanza importanti. A ogni modo abbiamo giocato e non potevamo pensare di vivere sempre in attacco come abbiamo in realtà fatto. Poi è arrivato il loro pareggio  a fine primo tempo... L'altro motivo per cui la partita è cambiata è stata l'utilizzo degli slot per sostituire i due ragazzi infortunati con conseguente strategia per i cambi nel corso della gara completamente rivoluzionata rispetto a quanto avevamo pensato. Nel secondo tempo abbiamo subito un rigore per un contrattacco rapido: secondo me complessivamente meritavamo un risultato diverso; abbiamo  perso, ma abbiamo tutte le possibilità per ribaltare l'esito del doppio confronto. La reazione alla gara col Perugia l'avete vista da come abbiamo approcciato la partita col Monza. A volte nel calcio sfumature e variabili sono tante: loro hanno avuto la possibilità di fare cambi in momenti importanti.  Stiamo sognando e costruendo la partita di ritorno nella nostra testa, noi sappiamo che dobbiamo fare una cosa importante ma sappiamo anche che possiamo farlo vista la risultanza del campo e parlando con il massimo rispetto per l'avversario. Certo, determinate situazioni devono volgere un po' più a nostro favore. Dovremo essere lucidi, l'equilibrio porta intensità emotiva. Stiamo lavorando per sistemare quelle cose che ci posono dare fastidio del Monza e per mettere in mostra le nostre qualità. Sabelli ha finito il campionato, Cistana coltiviamo la speranza di averlo con noi se passiamo, Huard l'abbiamo recuperato, Karacic siamo al limite, vedremo. Leris terzino è un'opzione, ha passo, ma è una forzatura più per il finale di partita che per l'inizio della gara. Dobbiamo pensare che abbiamo di fronte una squadra che sa palleggiare e ha qualità. Dobbiamo scalare la partita piano piano, senza regalare niente all'inizio. In queste partite da dentro o fuori può succedere di tutto. Io ho accettato di venir qua per fare qualcosa di straordinario e ho ancora la possibilità di farlo".

Monza-Brescia in diretta live. L'arbitro

Monza-Brescia, semifinale di ritorno dei playoff di Serie BKT 2021-22, sarà diretta da Paolo Valeri di Roma 2. Assistenti Alessio Berti di Prato e Domenico Rocca di Catanzaro.  Quarto ufficiale Niccolò Baroni di Firenze. VAR Marco Guida di Torre Annunziata; AVAR Dario Cecconi di Empoli.

Sintonizzatevi su primamonza.it verso le 20.45, inizieremo in quel momento a raccontarvi la gara con gli appunti di Fabio Massimo Amoroso dalla tribuna stampa e le fotografie di Giancarlo Favaro da bordo campo. Stay tuned!

l

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie