Monza-Frosinone la partita in diretta. I biancorossi con due reti fermano la corsa dei ciociari – FOTO e VIDEO

Gol di Gytkjaer e Mota nella ripresa. I ragazzi a fine gara sotto la curva come se ci fossero i tifosi. Gli episodi salienti della partita e le foto da bordo campo.

Monza-Frosinone la partita in diretta. I biancorossi con due reti fermano la corsa dei ciociari – FOTO e VIDEO
Monza, 07 Novembre 2020 ore 12:03
Monza-Frosinone la partita in diretta. Dopo la prima vittoria in campionato conquistata sabato scorso a Cittadella, il Monza è tornato oggi, sabato 7 novembre, tra le mura amiche dell’U-Power Stadium dove ha affrontato il Frosinone, altra squadra che ambisce alla promozione. Primo tempo scialbo, ma seconda frazione ben giocata dai ragazzi di Brocchi che conquistano così tre punti meritati.
La formazione in campo contro il Frosinone

Monza-Frosinone la partita in diretta, la cronaca

Monza-Frosinone 2-0

MONZA: 1 LAMANNA Eugenio,  5 FOSSATI Marco (vc) (1’st Barberis), 6 BELLUSCI Giuseppe, 7 BOATENG Prince (35’st MACHIN), 9 GYTKJAER Christian (20’ST MARIC), 10 D’ERRICO Andrea (cap), 21 ARMELLINO Marco, 29 PALETTA Gabriel, AUGUSTO Carlos (25’st DONATI), 31 SAMPIRISI Mario, 47 MOTA CARVALHO Dany (35’st MARIN) (A disp. 12 SOMMARIVA Daniele, 4 RIGONI Nicola, 8 BARBERIS Andrea, 16 FRATTESI Davide, 19 SCAGLIA Filippo, 28 COLPANI Andrea, 32 LEPORE Franco, 98 PIROLA Lorenzo) ALL. Cristian Brocchi

FROSINONE: 22 BARDI Francesco, 2 SALVI Alessandro (32’st ZAMPANO), 4 CURADO Marcos, 7 ROHDEN Marcus (12′ st DIONISI), 8 MAIELLO Raffaele, 13 BEGHETTO Andrea (32’st D’ELIA), 15 ARIAUDO Lorenzo (vc), 23 BRIGHENTI Nicolò (cap), 28 CIANO Camillo, 30 PARZYSZEK Piotr (12′ NOVAKOVICH), 37 KASTANOS Grigoris (39’st CARRARO)  (A disp. IACOBUCCI Alessandro, 12 MARCIANO’ Giuseppe, 9 ARDEMAGNI Matteo, 19 TRIBUZZI Alessio, 21 TABANELLI Andrea, 24 VITALE Mattia, 25 SZYMINSKI Przemyslaw) ALL. Alessandro Nesta

MARCATORI: 5′ st Gytkjaer. 25′ st Mota

NOTE: In tribuna Bobo Vieri grande amico di entrambi gli allenatori, Adriano Galliani.

 

A un primo tempo tattico e lento, il Monza fa seguire una ripresa vivace in cui colpisce prima un palo con D’Errico, poi segna con Gytkjaer e Mota. Finalmente la prima vittoria al Brianteo, arrivata oltretutto contro una squadra forte e preparata che era reduce da 4 successi in 5 gare. Dopo il triplice fischio bel gesto di Brocchi che porta i suoi ragazzi sotto la curva Pieri, proprio come se ci fossero i tifosi.

45’+4′ Finisce la partita, il Monza vince 2 a 0!

45’+3 Frosinone rovesciato in avanti. E’ tutto un susseguirsi di corner e punizioni, ma ancora una volta la retroguardia tiene.

45′ Saranno 3 i minuti di recupero.

39′ Sostituzione Frosinone. Fuori Kastanos, dentro Carraro.

37′ Tutto il Monza difende. Il Frosinone conquista diverse punizioni sulla tre quarti senza riuscire a scardinare la difesa biancorossa.

Due campioni: Boateng in campo, Nesta in panchina.

35′ Sostituzioni Monza. Fuori Prince Boateng e Mota, dentro Machin e Marin.

34′ Ammonito Armellino.

34′ L’esperienza di Prince: più di un fallo conquistato sul possesso palla…

32′ Sostituzioni Pordenone. Fuori Beghetto e Salvi, dentro D’Elia e Zampano.

31′ Rischia la frittata in difesa il Frosinone. Retropassaggio di Ariaudo che coglie fuori posizione Bardi. Il portiere,  a ogni modo, riesce a recuperare e sventare la clamorosa autorete.

29′ Un lezioso Sampirisi tenta il tiro a giro che finisce a lato della porta frosinate. Monza ora consapevole delle proprie forze.

Mota in rovesciata, ma Bardi si supera e sventa!

27′ Rovesciata straordinaria in area di Mota, Bardi fa il miracolo!

25′ Sostituzione Monza. Fuori Carlos Augusto, dentro Donati.

2 foto Sfoglia la gallery

25′ GOOOOLLL MONZA! Ottimo lavoro di Boateng, poi azione personale di Dani Mota che corre palla al piede fino a due passi dall’estremo difensore ciociaro e insacca!

22′ Ammonito Carlos Augusto.

21′ Sinistro di Carlos Augusto ben servito da Boateng, Bardi devia in corner.

20′ Sostituzione Monza. Fuori Gytkjaer, dentro Maric.

17′ Ora il Monza soffre: tutti i biancorossi nella propria metà campo. I ragazzi di Brocchi cercheranno di colpire in ripartenza.

15′ Sull’altro fronte Novakovich murato da Bellusci.

15′  Bellusci calcia una punizione dalla difesa pescando Dany Mota, Bardi esce e sventa la minaccia.

12′ Sostituzioni Frosinone. Fuori Rohden e Parzyszek, dentro Novakovich e Dionisi.

8′ Ci prova il Frosinone, Lamanna rischia non trattenendo la palla colpita di testa da Salvi. Poco dopo altra azione su corner dei ciociari: il portiere biancorosso respinge con i pugni.

2 foto Sfoglia la gallery

5′ GOOOLLL MONZA! Segna Gytkjaer che mette in rete un cross teso dalla sinistra di Carlos Augusto. L’uomo giusto al posto giusto! L’imbattibilità di Bardi, che durava da 5 partite, è violata.

2′ Inizio col brivido sulla schiena dei laziali! Palo di D’Errico, ben servito da Gytkjaer, che scocca un bel destro dal limite dell’area.

1′ Comincia il secondo tempo, batte il Frosinone. Nel Monza fuori Fossati, dentro Barberis.

Il signor Marchetti ha fischiato la fine del primo tempo di una partita mai iniziata. Non fosse stato per l’incursione di Armellino al 39esimo, sul tabellino non sarebbe annotato nulla di significativo. Squadre tatticamente ben messe in campo, ma ritmi bassissimi. Gli attaccanti faticano a integrarsi nel gioco, pochi i palloni per loro.

45′ Finisce il primo tempo.

45′ Ammonito Fossati per un fallo su Kastanos.

42′ Fossati contrasta bene un destro di Salvi dal limite.

39′ Lampo monzese con Armellino che prende palla a centro campo e penetra in area, il suo destro è deviato in corner da Bardi.

37′ Finalmente la palla arriva a un portiere, in questo caso il biancorosso Lamanna, che anticipa Ciano in uscita.

31′ D’Errico murato dalla difesa laziale (Salvi). Bello il cross di Sampirisi.

29′ Cross di Ciano dalla sinistra, Paletta anticipa gli avanti canarini.

23′ Punizione dalla tre quarti per il Frosinone. Fossati e D’Errico in barriera, il sinistro di Ciano si spegne alla sinistra di Lamanna.

21′ Tiro dalla distanza di Boateng, in bocca a Bardi. Ora il Monza sembra più deciso, ma sono due squadre decisamente solide.

18′ Dall’altra parte, questa volta è angolo per il Monza: nuovamente nessun rischio per la retroguardia ciociara.

17′ Pareggia il conto dei corner il Frosinone. Calcia Ciano e alla fine dell’azione seguente sfera che si spegne sul fondo.

14′ Partita per ora dai ritmi non travolgenti.

7′ Punizione per il Monza da ottima posizione, a un metro e mezzo dalla riga dell’area frosinate. Sulla palla Fossati che calcia un destro di qualità con la sfera che però finisce sopra l’incrocio dei pali.

3′ Risponde subito il Frosinone, conquistando il corner a propria volta. Il tiro che scaturisce al termine dell’azione seguente è parato da Lamanna con facilità.

Gytkjaer in azione

1′ Primo minuto, primo corner per i biancorossi. La difesa sbroglia mandando la sfera in corner un’altra volta. Gytkjaer da due passi è anticipato da Bardi.

1′ Comincia la partita, palla al Monza.

Nel Monza fuori all’ultimo momento Frattesi a causa di un piccolo problema muscolare. D’Errico riconquista un posto da titolare e anche Carlos Augusto è al debutto dal primo minuto. Padroni di casa con la divisa biancorossa, laziali in giallo azzurro.

Monza-Frosinone in diretta dagli spogliatoi, Brocchi

Soddisfatto il mister biancorosso dopo il match contro i ciociari: «Abbiamo vinto – ha detto – ma siamo in un processo e dobbiamo continuare. Oggi gli attaccanti sono stati bravi, la squadra ha vinto e siamo tutti felici. Bello ritrovare Nesta, anche se durante la partita non c’è troppo tempo per parlare. Loro sono tra le quattro o cinque squadre con una rosa importante come il Monza». Nel video (Cortesia AC Monza), l’intervista integrale.

 

Dany Mota, autore di un gol da top player

Dany Mota ha segnato il raddoppio finalizzando una cavalcata iniziata a metà campo. Ecco il suo commento (Cortesia AC Monza).

 

Le pagelle dei biancorossi

La Manna 6: fa il suo dovere tra i pali mantenendo immacolata la rete biancorossa. Sampirisi 6,5: corre tanto e s’impegna contribuendo alla manovra sulla fascia assegnatagli. Paletta 7: la sua esperienza si vede tutta. Bellusci 7: anche lui un baluardo irrinunciabile per questo Monza. Carlos Augusto 6: mezzo punto in più per il cross che ha propiziato la rete di Gytkjaer. Armellino 6: sufficienza piena anche perché porta la sua firma l’unica vera emozione del primo tempo. Fossati 5,5: non il solito Fossati, l’ammonizione nel primo tempo gli vale la sostituzione a inizio ripresa (Barberis 6: entra subito nel gioco e si vede che gli piace). D’Errico 6: sufficienza piena al Capitano per il palo colpito all’inizio del secondo tempo e perché appare in crescita, ma quegli errorini qua e là… Boateng 7: che bello vederlo impostare, lottare, guidare i compagni e fare possesso palla una volta passati in vantaggio. Esperienza fa rima con intelligenza (35’st Machin s.v.) . Mota 7,5: il migliore e il più costante. Ci mette voglia e classe, per adesso è una garanzia (35’st Marin s.v.Gytkjaer 6,5: scopri che c’è quando la sblocca. Ha l’aria di uno che lavora senza far proclami. (20′ st Maric 6: una mezz’ora convincente). Brocchi 6,5: chissà cosa ha detto alla squadra durante l’intervallo, fatto sta che nel secondo tempo la musica è cambiata. Chapeau per aver accompagnato i ragazzi a festeggiare sotto la curva vuota a fine gara.

Il fotoracconto del match a cura di Giancarlo Favaro

57 foto Sfoglia la gallery

Monza-Frosinone in diretta, qui Monza

Come accaduto anche settimana scorsa, prima della partita non parla mister Brocchi ma un calciatore. Per l’occasione ai microfoni c’è Mario Sampirisi, in biancorosso dall’anno scorso. “Abbiamo vinto l’ultima contro il Cittadella, su un campo difficile – afferma il difensore – Ora arriva il Frosinone, altra squadra costruita per vincere: noi ce la giocheremo, cercando di portare a casa i tre punti. Siamo un bel gruppo sia dentro che fuori dal campo, penso che questo ci aiuterà a centrare l’obiettivo finale. Sappiamo che il campionato di B è molto difficile e che noi finora abbiamo raccolto meno punti di quelli che ci aspettavamo, proprio per questo dobbiamo essere sempre sul pezzo e lavorare bene, consapevoli che ogni partita ha una storia a sé”. Fuori Barillà per una contusione al ginocchio, Di Gregorio per un’infiammazione alla spalla e Bettella sofferente per qualche problemino derivante da una precedente distorsione alla caviglia, per questa gara mister Brocchi ha convocato: Lamanna, Donati, Rigoni, Fossati, Bellusci, Boateng, Barberis, Gytkjaer, D’Errico, Sommariva, Frattesi, Scaglia, Armellino, Maric, Colpani, Paletta, Carlos Augusto, Sampirisi, Lepore, Mota Carvalho, Marin, Pirola, Machin.

Qui Frosinone

Mister Alessandro Nesta arriva a Monza forte di quattro successi nelle ultime cinque partite, con i tre punti conquistati la scorsa settimana sul campo della Cremonese ancora caldi e il primo posto in classifica. “Qualcosa cambieremo – ha detto al sito ufficiale della società – Loro sono una squadra importante, costruita per vincere, ma credo che anche qualche mio calciatore possa dire la sua in Serie A: sono contento della mia rosa e non invidio nulla a nessuno. Saliamo in Brianza con l’obiettivo di giocarci la partita, incontrando il Monza di Berlusconi e Galliani, due persone a cui devo tanto, che mi hanno portato in una squadra, il Milan, avanti 20 anni rispetto a tutte le altre. Avrò sempre riconoscenza nei loro confronti. Ritrovo anche Brocchi, che è un grande amico ed è davvero in gamba, ma in campo non ce n’è per nessuno e so che lo stesso discorso vale anche per lui. Boateng? E’ stato mio compagno di squadra, conosco le sue caratteristiche, ognuno ha le proprie armi e per il Monza senza dubbio il Boa è un’arma in più. Del mio Frosinone apprezzo la solidità”. Per quanto riguarda gli uomini, Capuano si è fermato e Szyminski sta rientrando. Da segnalare che il portiere Bardi non prende gol da cinque partite. I convocati:  Portieri: Bardi, Iacobucci, Marcianó. Difensori: Ariaudo, Szyminski, Brighenti, D’Elia, Salvi, Zampano, Curado, Beghetto. Centrocampisti: Maiello, Tribuzzi, Kastanos, Rodhen, Tabanelli, Vitale, Carraro. Attaccanti: Ardemagni, Ciano, Dionisi, Novakovich, Parzyszek.
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia