Menu
Cerca

Monza-Reggiana la partita in diretta. Segnano, soffrono e raddoppiano: biancorossi secondi da soli

In rete Carlos Augusto e Colpani: è stata una prova tutto cuore e carattere (Foto e video)

Monza-Reggiana la partita in diretta. Segnano, soffrono e raddoppiano: biancorossi secondi da soli
Sport Monza, 16 Marzo 2021 ore 15:45

Monza-Reggiana la partita in diretta. Dopo la sconfitta di sabato pomeriggio contro la Reggina,  il Monza rialza subito la testa con una prova tutto cuore e carattere proprio come richiesto e desiderato dai suoi tifosi. Squadra rivoluzionata da Brocchi,  le cui scelte sono state premiate da un’ottima prestazione corale. Le reti di Carlos Augusto e Colpani piegano una Regia mai doma. Ottimi i rientri di D’Errico, Scaglia e proprio di Carlos Augusto, ma nell’insieme è stata una prova gagliarda di tutti gli uomini in campo. Il Monza ora torna secondo in classifica da solo con 50 punti. Avanti così!

Monza-Reggiana la partita in diretta, tabellino e cronaca

MONZA-REGGIANA 2-0

MONZA (4-3-1-2): Lamanna; Donati (35’stSampirisi), Scaglia, Pirola, Carlos Augusto (13′ st Anastasio); Frattesi, Scozzarella (35’st Colpani), Armellino (vcap); D’Errico (cap – 39’st Ricci); Diaw, Mota (35’st. Maric) (a disp. Sommariva, Di Gregorio, Boateng, Bettella, Barillà, Paletta, D’Alessandro) all. Cristian Brocchi

REGGIANA (4-2-3-1); Venturi; Kirwan, Ajeti, Varone (33’st Mazzocchi), Yao (36’st Costa); Del Pinto, Espeche; Laribi (1’st Kargbo), Radrezza, Lunetta (33’st Cambiaghi); Ardemagni (45’st Zamparo) (A disp. Cerofolini, Pezzella, Siligardi) all. Massimiliano Alvini

ARBITRO: Ivano Pezzuto di Lecce. Assistenti Luigi Lanotte di Barletta (Bt) e Gaetano Massara di Reggio Calabria. Quarto ufficiale, Lorenzo Illuzzi di Molfetta (Ba).

MARCATORI: 12′ Carlos Augusto (M), 38’st Colpani (M)

AMMONITI: Varone (R)

NOTE: serata ventosa.

 

45’+6′ finisce la partita. Monza nuovamente secondo in classifica!

45’+2′  Sampirisi per Maric che serve Ricci all’altezza del dischetto. Il suo tiro parato da Venturi a terra.

45′ Sei minuti di recupero. Tra cambi e interruzioni di gioco ci stanno tutti.

45′ sostituzione tra gli emiliani, esce Ardemagni, entra Zamparo.

39′ Sostituzione Monza. Esce D’Errico, entra Ricci.

3 foto Sfoglia la gallery

38′ Gol per il Monza!!  Segna Colpani che riceve in area la sfera, effettua un dribbling e calcia sotto la traversa. 2 a 0!

36′ Cambio nella Regia. Esce Yao, entra Costa.

36′ Cambi Monza. Fuori Mota, Scozzarella e Donati, dentro Maric, Colpani e Sampirisi.

35′ Incursione in area di Cambiaghi. Il suo tiro è sul fondo.

35′ E’ un secondo tempo di sofferenza per i biancorossi.

33′ Cambi Reggiana. Fuori Lunetta dentro Cambiaghi. Fuori Varone e dentro Mazzocchi.

32′ Reggiana in avanti. La rimessa laterale di Yao viene deviata e arriva ad Ardemagni che tenta la rovesciata. Non cambia il risultato.

27′ Frattesi serve sulla corsia di sinistra D’Errico il cui traversone non è raccolto da nessun attaccante monzese.

24′ Raddrezza sul pallone, il suo tiro è sulla barriera. Ripartenza immediata del Monza con Diaw e Mota mettono in crisi la difesa della Regia. Frattesi tocca il pallone mettendo fuori tempo D’Errico.

22′ Punizione per la Reggiana a pochi metri dal limite. Il fallo è di Diaw che atterra Ajeti.

22′ Pirola maiuscolo in difesa spegne in fallo llaterale  un pericolo creato da Kargbo.

21′ Armellino apre a sinistra per Anastasia che tenta il tiro dalla distanza, ma viene murato da Yao.

18′ La Reggiana in questa fase ha avanzato il baricentro alla ricerca del pareggio.

13′ Carlos Augusto non ce la fa. Al suo posto entra Anastasio.

12′ Raddrezza imbuca per Lunetta, ma la sfera finisce su Varone che la colpisce e l’azione si interrompe.

9′ Ammonito Varone per fallo a centrocampo su D’Errico.

8′ Fase di gioco molto frastagliata con ripetuti infortuni da una parte e dall’altra che fanno perdere tempo.

2′ Infortunio per Carlos Augusto colpito al volto involontariamente con la scarpa dal suo compagno Pirola, impegnato in un disimpegno in difesa sul nuovo entrato Kargbo.

L’allenatore della Reggiana, Massimiliano Alvini

1′ Inizia il secondo tempo, pallone alla Regia. Negli emiliani Alvini getta nella mischia Kargbo al posto di Laribi.

 

 

Cristian Brocchi

Scelte indovinate da Cristian Brocchi, gli uomini in campo controllano bene il gioco e appaiono determinati. La rete di Carlos Augusto li premia, ma servono quanto prima i gol del KO definitivo per chiudere la partita e cominciare a pensare al Venezia. Contrariamente a quanto accaduto sabato, pochissime le sbavature e gli errori tecnici da parte dei biancorossi.

45′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo.

45′ Diaw riceve palla dopo un velo di Frattesi, si accentra e calcia alto sulla porta difesa da Venturi.

37′ Sul corner del solito Scozzarella, Diaw colpisce di testa, ma nessun pericolo per il portiere reggiano.

36′ Per un fallo su Diaw punizione da buona posizione per il Monza. Tira Scozzarella, devia Venturi di pugni sul fondo. Ancora corner!

34′ Due corner di fila per il Monza, ma siamo ancora 1 a 0.

27′ Gran tiro dalla distanza di Armellino. Fuori di un soffio.

Capitan D’Errico

27′ Scozzarella serve Dany Mota che scende sull’out di sinistra, cross in area per D’Errico il cui tiro al volo viene respinto da Kirwan.

21′ Grande rischio per il Monza! La Regia sfrutta la corsia di destra e con Ajeti serve in area Ardemagni, ma Frattesi capisce tutto e sbroglia.

16′ Laribi serve a centro area del Monza Varone che arriva con un attimo di ritardo sulla sfera.

15′ Lunetta prova l’incursione in area biancorossa dall’out di destra. Nessun pericolo.

2 foto Sfoglia la gallery

12′ Goool di Carlos Augusto che raccoglie un rimpallo della difesa reggiana seguente a un cross di Dany Mota e infila Venturi di potenza. Siamo uno a zero!

11′ Il Monza stabilmente in avanti.

Dany Mota

10′ Cross dalla sinistra, palla raccolta a centro area da Dany Mota che spedisce alto sulla traversa.

7′ Punizione dalla tre quarti per il Monza. Scozzarella mette in mezzo pescando la testa di Dany Mota che sfiora e devia il pallone a pochi centimetri dal palo alla destra di Venturi.

3′ Monza determinato in avanti. E’ biancorosso il primo corner. Scozzarella calcia sul primo palo, ma la Regia risolve.

1′ Partiti, primo pallone ai padroni di casa.

 

Monza con la classica casacca biancorossa, “Regia” con la “camiseta” bianca…

La formazione

Brocchi mischia le carte e si presenta al cospetto della Reggiana con una formazione inedita e cambio di modulo annesso. A occhio si torna al 4-3-1-2. In porta questa sera dopo tanto tempo torna Eugenio Lamanna, in difesa Scaglia e Carlos Augusto scendono in campo da titolari, mentre a dirigere il gioco in avanti c’è il capitano, Andrea D’Errico. Chiavi dell’attacco affidate infine a Diaw e Mota. Chi è in campo ha l’arduo compito di riscattare la sconfitta di sabato e rilanciare il Monza al secondo posto in classifica.

Mister Brocchi: “Questa vittoria è per Galliani”

L’allenatore del Monza soddisfatto per la bella prova dei suoi, tesse gli elogi al gruppo storico che ha costruito il successo di questa sera, parla della visita di Silvio Berlusconi in ritiro e dedica la vittoria contro la Reggiana all’Ad Adriano Galliani (in ospedale per Covid). Ieri sera la visita alla squadra dell’AD di Fininvest, Danilo Pellegrino (Video AC Monza).

 

Le folto da bordo campo di Giancarlo Favaro

7 foto Sfoglia la gallery

Monza-Reggiana la partita in diretta, qui Monza

Biancorossi penalizzati in attacco in seguito agli infortuni Gytkjaer che ne avrà ancora per qualche settimana e Mario Balotelli, ai box per una piccola lesione al retto femorale. Assenti anche Barberis sempre per infortunio e Bellusci per squalifica. A mister Cristian Brocchi tuttavia non mancano le alternative con Diaw e Maric pronti a scendere in campo, dando per scontato che Dany Mota abbia già la maglia da titolare. Per l’allenatore sarà una partita importante, non solo per riscattare la recente sconfitta e lo 0-3 patito all’andata contro gli emiliani, ma anche per ritrovare quelle sicurezze che sono venute meno sabato in Calabria. “Purtroppo contro la Reggina non abbiamo fatto bene – ha detto Brocchi presentando il match di oggi – Abbiamo giocato sotto ritmo e con poca pulizia tecnica. E’ capitato a tutte le squadre di fare una brutta partita ed è capitato anche a noi. Ma ora abbiamo la possibilità di riprendere subito il nostro cammino, dobbiamo farlo ritrovando velocità e ritmo, mettendo in pratica quello che abbiamo provato.  Mancherà Bellusci che per noi è un giocatore energeticamente importante e mancherà anche Mario che purtroppo si è fatto male. La Reggiana viene da un ko pesante contro la Cremonese, maturato dopo che è rimasta in dieci. E’ una squadra veloce, che riparte e ha qualità nel palleggio: è un avversario sicuramente difficile, come tutti gli altri. La Serie B è complicata e può succedere sempre di tutto. Sabato sarà poi subito il turno della gara contro il Venezia, ma noi adesso dobbiamo pensare partita per partita”. I convocati: Lamanna, Donati, Anastasio, Boateng; D’Errico, Sommariva, Frattesi, Bettella, Scaglia, Barillà, Armellino, Di Gregorio, Scozzarella, Maric, Ricci, Colpani, Paletta, Carlos Augusto, Sampirisi, Mota Carvalho, Diaw, D’Alessandro, Pirola. Da segnalare, infine, che Frattesi e Pirola sono stati convocati dal ct Paolo Nicolato per la fase a gironi dell’Europeo Under 21, che si svolgerà dal 24 al 31 marzo in Slovenia e Ungheria. Convocato anche Dany Mota dalla rappresentativa portoghese.

Qui Reggiana

Oltre allo squalificato Libutti, escluso per un turno per via dell’espulsione in avvio di partita rimediata a Cremona, mister Alvini dovrà anche fare a meno degli infortunati Rozzio e Gyamfi. La difesa della “Regia” è dunque tutta da ridisegnare. Costa probabilmente giocherà nel ruolo di centrale, mentre Yao presidierà la fascia sinistra e a destra dovrebbe esserci  spazio per Kirwan. Schierata con il 4-3-2-1, la Reggiana dovrebbe ritrovare tra i titolari Ardemagni e Raddrezza. Scalpita per una maglia da titolare, infine, Espeche.

Monza-Reggiana la partita in diretta, i numeri

Quella tra brianzoli ed emiliani è un grande classico della Serie B. Le due squadre si sono incontrate 35 volte per un bilancio di 11 vittorie dei brianzoli, 13 degli emiliani (compreso il 3-0 nel match d’andata) e 11 pareggi. Il Monza è rimasto imbattuto in 15 delle 17 sfide casalinghe di Serie B contro la Reggiana (8V, 7N); le uniche due sconfitte interne dei brianzoli contro i granata risalgono al giugno 1973 (0-3) e al novembre 1967 (0-1).

 

Le fasi salienti della partita dagli appunti di Fabio Massimo Amoroso in tribuna stampa e le foto da bordo campo di Giancarlo Favaro vi terranno compagnia su Primamonza.it a partire da qualche minuto prima delle 19. Forza biancorossi!

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli