Sport
Atletica

Olimpiadi, favolosa Italia: Tortu e gli azzurri sono d'oro

Fantastico risultato della staffetta 4x100 azzurra sulla pista di Tokyo

Olimpiadi, favolosa Italia: Tortu e gli azzurri sono d'oro
Sport Caratese, 06 Agosto 2021 ore 15:53

Filippo Tortu conquista una clamorosa medaglia d'oro alle Olimpiadi.

Oro da leggenda

Tortu e i compagni della staffetta 4x100, Lorenzo Patta, Marcell Jacobs e Fausto Desalu, hanno corso la finale dopo le ottime cose fatte vedere in batteria. Gli azzurri hanno sbaragliato la concorrenza vincendo con il caratese capace di una meravigliosa ultima frazione. Il brianzolo ha preso il testimone da secondo, in linea con gli avversari, ma ha sfoderato un rettilineo spaziale, precedendo il portacolori della Gran Bretagna e quello del Canada. 37'50" il tempo degli azzurri in una gara che ha visto incredibilmente i favoriti giamaicani fuori dal podio (e la squadra degli Stati Uniti  già eliminata, visto che non aveva superato la batteria). I britannici devono cedere il passo per un solo, piccolissimo ma fondamentale, centesimo di secondo, visto il loro 37"51.

Tortu spaziale

Il caratese di Costa Lambro, classe 1998, veniva da una prova individuale positiva ma non entusiasmante, vista l'uscita in semifinale. In staffetta, però, ha ritrovato il ritmo giusto, spinto anche dalla forza di un gruppo trascinato da Jacobs, fresco vincitore dello storico oro nei 100 metri. Al termine della gara di gruppo, in cui è stato protagonista di un finale stratosferico, il portacolori delle Fiamme Gialle è scoppiato in lacrime, celebrando un momento indimenticabile, che conferma l'Italia come la nazione-guida dell'atletica in queste Olimpiadi letteralmente da favola per i colori azzurri (sono cinque gli ori vinti; oltre a questa 4x100 e a quello di Jacobs ci sono Gianmarco Tamberi e i marciatori Massimo Stano e Antonella Palmisano).

Altro primato

Il 37"50 della finale abbassa nuovamente il primato italiano della specialità, che Tortu e compagni avevano siglato in semifinale. Un'ulteriore soddisfazione per un quartetto di atleti che, dopo aver messo in fila tutto il mondo in uno scenario globale come quello dell'atletica, entra direttamente nella leggenda dello sport italiano.

Sul Giornale di Carate in edicola e disponibile on line da martedì 10 agosto ampio servizio dedicato a Filippo Tortu, alla sua medaglia d'oro e agli altri "nostri" atleti impegnati ai Giochi olimpici in questi giorni.

Necrologie