Scherma

Olimpiadi, l'Italia di Errigo conquista la medaglia di bronzo

Sconfitte le statunitensi nella finale per il terzo gradino del podio

Olimpiadi, l'Italia di Errigo conquista la medaglia di bronzo
Sport Monza, 29 Luglio 2021 ore 12:26

Arianna Errigo e l'Italia del fioretto salgono sul podio dei Giochi olimpici di Tokyo.

Sfida di consolazione

Errigo e le sue compagne di Nazionale - Alice Volpi, Martina Batini ed Erica Cipressa - hanno affrontato gli Stati Uniti nella sfida valida per la medaglia di bronzo. Le azzurre arrivavano dalla tremenda delusione sofferta nella prova di semifinale, quando, dopo aver goduto di un enorme vantaggio, sono state superate dalla Francia con una clamorosa rimonta. Con le americane, la formazione italiana ha ritrovato la brillantezza smarrita nel turno precedente, piegando la resistenza delle statunitensi con il punteggio di 45-23 e conquistando una comunque preziosa medaglia di bronzo.

Contributo Errigo

Nel suo primo assalto, Errigo ha concluso concedendo 5 punti alla statunitense Ross (3-5 il parziale). La muggiorese è tornata in azione sul punteggio di 20-14, propiziato da un grande assalto di Batini: in questo caso, tutto bene per l'azzurra, che ha completato il suo turno sul punteggio di 25-16. A lei è toccato poi l'assalto di chiusura, contro Lee Kiefer, che è stata oro nella gara individuale: Errigo partiva con un vantaggio abissale (40-22) e non ha avuto problemi nel portare a termine la missione. Per la 33enne si tratta della terza medaglia olimpica della carriera: le prime due risalgono a 9 anni fa, quando, a Londra, Errigo fu seconda nell'individuale e oro nella gara a squadre.

Olimpiadi "brianzole"

Nel primo pomeriggio di oggi tornerà in azione la ginnasta Martina Maggio, che sarà in pedana per la finale del concorso generale individuale dopo il bel quarto posto ottenuto nella gara a squadre.  Da domani - venerdì - poi, inizierà anche il programma dell'atletica: fra i protagonisti in maglia azzurra ci saranno il caratese Filippo Tortu, il giussanese Vladimir Aceti e le brianzole "trapiantate" Linda Olivieri ed Elena Bellò. Proseguiranno, inoltre, i tornei di pallavolo maschile e femminile: nelle Nazionali azzurre, in corsa per le medaglie, ci sono due giocatrici (Anna Danesi e Alessia Orro) e un giocatore (Gianluca Galassi) di casa Vero Volley Monza.

Necrologie