Calcio

Pantere meglio dei lupi: il Renate fa strada in Coppa Italia

I brianzoli battono l'Avellino e si regalano la sfida con l'Empoli

Pantere meglio dei lupi: il Renate fa strada in Coppa Italia
Caratese, 24 Settembre 2020 ore 00:01

Il Renate batte l’Avellino e passa al secondo turno di Coppa Italia.

Bella prova all’esordio

La prima partita ufficiale della stagione, a due mesi dall’isolata partita dei playoff promozione dell’annata passata, dice bene ai brianzoli di Aimo Diana. Il Renate ha infatti superato gli irpini nella partita a eliminazione diretta che si è giocata a Meda nel tardo pomeriggio di mercoledì. Così, i nerazzurri passano al secondo turno della competizione che più avanti vedrà in lizza anche le grandi di serie A: ora sul percorso delle pantere si trova l’Empoli, compagine d’alto profilo in serie B.

Renate di qualità

Dopo dieci minuti è già vantaggio Renate, grazie a Giuseppe Giovinco, uno dei nuovi arrivati di questo mercato estivo. L’Avellino soffre ma tiene botta, anche se in avvio di ripresa rimane in 10 uomini per la doppia ammonizione di Silvestri. Così, i brianzoli hanno gioco più facile nel trovare la preziosa rete del 2-0, firmata da Francesco Galuppini. Nel finale i “lupi” campani accorciano le distanze con Burgio, ma gli uomini di Diana non tremano e sigillano la vittoria.

Il tabellino

RENATE – AVELLINO 2-1

RENATE (3-4-1-2): Gemello; Merletti, Damonte, Magli (33′ st Marafini); Anghileri, Kabashi, Ranieri (33′ st Confalonieri), Esposito (28′ st Possenti); Giovinco (19′ st Rada); Galuppini, Sorrentino (19′ st De Sena). Panchina: Bagheria, Esposito, Plescia, Grbac. All. Diana.
AVELLINO(3-5-2): Forte; Miceli, Dossena (20′ st Burgio), Rocchi; Adamo, Bruzzo (10′ st Bernardotto), Silvestri, De Francesco, Ciancio; Maniero, Santaniello. Panchina: Pane, Pizzella, Aloi. All. Braglia.
ARBITRO: Gariglio di Pinerolo.
RETI: 10′ Giovinco, 29′ st Galuppini, 38′ st Burgio (A).
NOTE: espulso Silvestri (A) al 13′ st per somma di ammonizioni, ammoniti Magli (R), Dossena (A). Calci d’angolo 2-3. Recupero: 0′ pt + 4′ st. Gara a porte chiuse.

Il programma del Renate

Ora, quindi, l’avventura di Coppa Italia prevede la trasferta al Castellani di Empoli. Prima, però, c’è il debutto in campionato, previsto per questa domenica. Il Renate sarà ancora di scena al Città di Meda, con il Como questa volta come avversario. A scanso di novità dell’ultim’ora, anche questa partita si giocherà senza spettatori sugli spalti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia