Calcio

Pessina entra e l'Italia vince: si va ai quarti

Il monzese va ancora in gol ai Campionati europei, questa volta contro l'Austria

Pessina entra e l'Italia vince: si va ai quarti
Sport Monza, 26 Giugno 2021 ore 23:34

Matteo Pessina ancora protagonista con l'Italia ai Campionati europei.

Grande impatto

Il monzese è stato chiamato in campo dal Ct Roberto Mancini nel secondo tempo della partita valida per gli ottavi di finale, contro l'Austria. In quel momento l'Italia stava soffrendo, il punteggio era ancora di 0-0 e il centrocampista classe 1997, in forza all'Atalanta, ha saputo dare un contributo di energia e ordine in mezzo al campo. Poi, la sfida è andata ai supplementari: Federico Chiesa ha sbloccato il risultato e, poco prima della fine della prima frazione aggiuntiva, Pessina ha in pratica chiuso i conti con un perfetto sinistro da breve distanza. Nel secondo supplementare, poi, l'Austria ha spaventato ulteriormente gli azzurri segnando la rete del 2-1, ma il risultato non è più cambiato.

Pessina, secondo gol

Matteo Pessina era già andato a bersaglio nella terza partita del girone, quella vinta dall'Italia contro il Galles. Il suo stato di forma e le grandi capacità di finalizzazione dimostrate in queste uscite azzurre ne fanno un'arma sempre più importante nell'arsenale a disposizione di Mancini, che con l'Austria ha visto per la prima volta la sua squadra soffrire gli avversari. Il monzese, peraltro, ha una media realizzativa impressionante in azzurro: con questo sono 4 gol in 8 partite giocate. Meglio di un centravanti.

Sotto a chi tocca

L'Italia di Pessina entra così fra le prime 8 d'Europa. Ora il tabellone dice che gli azzurri se la vedranno con una fra Belgio e Portogallo: in ogni caso, sarà un avversario di altissimo livello. Livello al quale il monzese, nato calcisticamente nella Dominante e rivelatosi giovanissimo proprio nella squadra della sua città, sta dimostrando di poter fare la differenza.

Necrologie