Sport
Calcio - Serie C

Renate, nuova separazione dal tecnico Cevoli

L'annuncio dopo l'eliminazione dai playoff promozione

Renate, nuova separazione dal tecnico Cevoli
Sport Caratese, 18 Maggio 2022 ore 14:01

Fra Roberto Cevoli e il Renate è finita - di nuovo.

Seconda esperienza

Il tecnico Cevoli era stato chiamato dopo poche settimane dall'inizio della stagione 2021-22, in sostituzione dell'esonerato Francesco Parravicini. L'allenatore sammarinese, peraltro, era già a stato a Renate in precedenza e per lui si è trattato quindi di una seconda esperienza in Brianza (in precedenza ha allenato anche a Monza). Con lui, la squadra nerazzurra ha fatto un fantastico girone di ritorno, combattendo spalla a spalla con SudTirol (poi promosso in B) e Padova. Poi, con il passare delle giornate, il Renate ha perso spinta ed ha chiuso il campionato al quarto posto, alle spalle anche della Feralpi Salò.

Fuori dai playoff

Con il quarto posto di cui sopra, il Renate ha avuto accesso al primo turno del tabellone nazionale di playoff-promozione, saltando i due incroci previsti a livello di girone. La squadra di Cevoli si è così trovata di fronte la Juventus Under 23, già affrontata in campionato: sono stati però i giovani bianconeri, che avevano chiuso il campionato, a guadagnarsi la qualificazione dopo il pareggio 1-1 dell'andata e la vittoria, a Meda, con il punteggio di 0-1.

Il saluto a Cevoli

Così il Renate nella nota ufficiale pubblicata: "Comunichiamo che al termine della stagione Roberto Cevoli non sarà più il responsabile tecnico della Prima squadra. L'allenatore sammarinese ha avuto il grande merito di risollevare la squadra dopo un inizio complicato, guidandola ai playoff per la quinta volta negli ultimi 6 campionati di Lega Pro. A lui va il sentito ringraziamento per il brillante lavoro svolto in questi mesi e un sincero in bocca al lupo per il prosieguo di carriera".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie