Tour de France, Giacomo Nizzolo si ritira

Tour de France, Giacomo Nizzolo si ritira
Caratese, 05 Settembre 2020 ore 15:49

Finisce il Tour de France 2020 di Giacomo Nizzolo.

Ritiro sui Pirenei

Come nella scorsa stagione, il ciclista brianzolo deve abbandonare la corsa più importante del mondo durante una tappa pirenaica. Giacomo Nizzolo, sofferente per un dolore muscolare, si è arreso a metà percorso dell’ottava frazione, ricca di salite e che poteva trasformarsi un calvario viste le non perfette condizioni fisiche in cui “Jack” si trovava dopo le cadute accusate nelle tappe dello scorso fine settimana.

Giacomo Nizzolo ferma la serie

Il besanese non riesce quindi a proseguire la sequenza di campioni europei in carica che hanno vinto una tappa alla Grande Boucle, iniziata nel 2016 e proseguita fino allo scorso anno. L’avventura francese del corridore della NTT Pro Cycling termina con un settimo e un terzo posto come risultati più brillanti, arrivati nelle prime tappe.  Le ultime frazioni, invece, lo hanno visto più in difficoltà, anche per via di una tipologia di percorso non adatta alle sue caratteristiche di corridore veloce.

Finisce il periodo d’oro

Il periodo di ripartenza agonistica dopo il blocco dovuto al Covid-19 aveva portato Giacomo Nizzolo alla ribalta. Il muggio-besanese ha vinto, nell’arco di pochi giorni, sia il titolo di campione italiano che quello di campione continentale. Ora la sua stagione si ferma per assorbire i malanni riportati al Tour: la stagione del ciclismo, poi, è ancora lunga e il brianzolo potrà riprendere a lasciare il suo segno.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia