Sport
Pallacanestro

Un'altra Italia campione: la Nazionale sorde è regina d'Europa

Fra le azzurre protagonista anche la brianzola Karola Ziccardi

Un'altra Italia campione: la Nazionale sorde è regina d'Europa
Sport Vimercatese, 23 Ottobre 2021 ore 17:58

La Nazionale sorde ha vinto il Campionato europeo di pallacanestro.

Splendido cammino

La Nazionale sorde, allenata da Sara Braida, ha coronato un cammino esemplare nella manifestazione continentale che si è svolta a Pescara. La vittoria che è valsa l'oro continentale alle azzurre è stata quella sulla Russia in finale, vinta dall'Italia con il punteggio di 63-61. In precedenza, l'Italia aveva avuto ragione - nelle partite a eliminazione diretta - della Polonia nei quarti e della Turchia in semifinale, arrivando così a conquistare il titolo europeo.

Nazionale sorde, trascina Karola

Fra le protagoniste del successo azzurro c'è una giovane giocatrice brianzola. Si tratta di Karola Ziccardi, 18enne che vive a Lesmo e che gioca per l'Ofg Basket Team di Giussano. Ziccardi è stata una delle giocatrici di riferimento della vittoriosa esperienza azzurra, tanto da essere indicata anche come migliore in campo nella semifinale vinta con la Turchia.

Il tifo di Giussano

La società cestistica brianzola, la cui Prima squadra gioca in serie B (mentre Ziccardi al momento fa parte del gruppo di categoria Under 19) - ha celebrato così la vittoria della Nazionale sorde: "Karola Ziccardi sempre protagonista in questa avventura straordinaria, che ci riempie il cuore di gioia e ci inorgoglisce. La finale è stata una partita durissima combattuta punto a punto, che culmina con un altro storico successo italiano targato 2021. Un torneo giocato splendidamente da tutte le ragazze del gruppo Italia. Complimenti campionesse e grazie per le emozioni che ci avete regalato. Karola, ti aspettiamo per festeggiare assieme!".

Sul Giornale di Vimercate e sul Giornale di Carate in edicola e disponibile on line nella versione sfogliabile proprio in questi giorni, il servizio completo dedicato alla Nazionale con le parole di Karola Ziccardi.

Necrologie