Pallavolo - Superlega

Vero Volley, colpo internazionale: ecco Adis Lagumdzija

Il consorzio monzese si assicura uno dei talenti più promettenti della scena europea

Vero Volley, colpo internazionale: ecco Adis Lagumdzija
Monza, 13 Maggio 2020 ore 12:08

Colpo internazionale per il Vero Volley Monza.

Talento europeo

Il nuovo opposto per la prossima stagione di Superlega sarà Adis Lagumdzija. Classe ’99, nativo di Sarajevo, è di nazionalita turca e proprio con la Nazionale del suo paese ha sfidato l’Italia agli ultimi Campionati europei. Vinsero gli azzurri, che passarono così ai quarti, ma Lagumdzija mise in mostra qualità di grande attaccante. Le stesse qualità che lo hanno portato a essere pezzo pregiato dell’attuale mercato della pallavolo continentale. Alla fine, l’ha spuntata il Consorzio monzese, che torna così a firmare un colpo di grande spessore dopo quello che ha portato l’azzurra Alessia Orro in casa Saugella.

Contratto biennale

Il giovane turco-bosniaco si è legato al Vero Volley fino al 2022. Per lui è la prima esperienza agonistica fuori dalla Turchia, dove ha vestito le maglie di Galatasaray e Arkas Izmir, con cui ha raccolto due secondi posti in campionato. Con la Nazionale ha ottenuto un primo e un terzo posto alla European Golden League ed è stato miglior realizzatore di squadra agli Europei del 2019.  “Sono davvero molto felice di giocare in Italia – ha dichiarato Lagumdzija – Era il mio sogno disputare la SuperLega, uno dei due-tre campionati più belli del mondo. Penso che a Monza potremo fare grandi cose. Abbiamo tutte le carte in regola per poter dire la nostra anche contro le migliori del campionato come Civitanova, Perugia e Modena. Penso di essere un ottimo attaccante che, grazie alle sue lunghe leve, può dare un contributo anche a muro e al servizio. Quando finirà questo problema del virus finalmente potremo iniziare a lavorare duramente, sperando che questa annata sportiva sia positiva per noi”.

Soddisfazione Vero Volley

“Non è stato semplice portare un giocatore talentuoso e di prospettiva come Lagumdzija nella nostra squadra, visto che la concorrenza è stata molta – ha commentato il direttore sportivo del Consorzio Vero Volley, Claudio Bonati – Siamo per questo felici di esserci riusciti. Ci tenevamo davvero tanto ad averlo nel nostro organico, considerato il positivo rendimento delle ultime stagioni durante le quali, tra l’altro, ha dimostrato di avere i numeri giusti per disputare un campionato come quello italiano”.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia