Sport
Pallavolo

Vero Volley, finale amara: la Supercoppa è di Trento

Monza comincia male, reagisce nel terzo set e poi si scioglie

Vero Volley, finale amara: la Supercoppa è di Trento
Sport Monza, 24 Ottobre 2021 ore 17:57

Il Vero Volley ha perso la finale di Supercoppa italiana.

La partita

L'inizio della sfida con l'Itas Trentino è tremendo per i colori monzesi. La squadra di Massimo Eccheli, reduce dalla meravigliosa prestazione nella semifinale della competizione con Civitanova,  è completamente fuori partita e viene travolta dall'impeto di Michieletto e compagni, tanto che il primo parziale finisce 25-11 per la formazione trentina. Nel secondo parziale c'è più partita in avvio, con l'Itas che tiene comunque il naso avanti, ma il Vero Volley che riesce quantomeno a tenerne la scia. Monza aggancia sulla spinta di un Georg Grozer entrato pienamente in ritmo. Trentino però ha più varietà di soluzioni in attacco e chiude con i punti di Kazyiski e Lavia: è 2-0, quindi, con il set che si chiude 25-21.  Orduna e compagni iniziano il terzo parziale lanciando buoni segnali e trovandosi in vantaggio anche 9-12 a metà cammino. Trentino, però, capitalizza i mezzi errori della squadra di Eccheli e torna a guidare il punteggio. Tocca allora a super Grozer prendersi la scena: due servizi vincenti e un attacco spaventoso per mandare Monza di nuovo in vantaggio, sul 18-20. Trentino risponde con i centrali e con un brillante Lavia e il parziale diventa una maratona emozionante: la spunta Monza, 31-33. Sembra la propulsione ideale per mettere in piedi la rimonta, ma la quarta di frazione di gioco si apre a tutto Trentino: è addirittura 10-4 per Sbertoli e compagni. La Vero Volley non cede ma un servizio fuori di pochi centimetri di Dzavoronok fa scappare via gli avversari sul 17-10. Monza non ne ha più e colleziona errori: finisce 25-14 e l'Itas può festeggiare.

Il tabellino

ITAS TRENTINO - VERO VOLLEY MONZA
Parziali:  25-11, 25-21, 31-33
Trentino: Kaziyski 21, D’Heer, Michieletto 18, Sbertoli 3, Cavuto, Pinali, Albergati ne, Lavia 16, Zenger (L), Podrascanin 10, Lisinac 16, Sperotto ne, De Angelis (L) ne. All. Lorenzetti.
Monza: Grozdanov 6, Karyagin, Calligaro, Dzavoronok 13, Orduna 1, Federici (L), Galliani ne, Grozer 22, Galassi 8, Beretta, Mitrasinovic, Davyskiba 3, Gaggini (L). All. Eccheli.
Arbitri: Boris e Piana.

Vero Volley, testa al campionato

Dopo le emozioni della Supercoppa - la prima disputata dal Vero Volley in campo maschile - il gruppo di Eccheli torna a pensare al campionato, iniziato con una vittoria e una sconfitta (solo al quinto set, nel derby con Milano). Monza sarà in campo domenica prossima all'Arena contro la neopromossa Prisma Taranto. All'Arena scendono invece in campo nella serata di oggi - domenica 21 ottobre - le ragazze, pronte a dar vita a una sfida di altissimo profilo con la Igor Gorgonzola Novara.

Sul Giornale di Monza in edicola e disponibile on line nella versione sfogliabile di martedì 26 ottobre ampio spazio dedicato alle squadre del Vero Volley Monza e alle loro partite del fine settimana.

Necrologie