Sport
Pallavolo - Serie A1

Vero Volley in corsa Scudetto: con Novara si va alla bella

Conti pareggiati nella semifinale playoff in un'Arena ribollente di entusiasmo

Vero Volley in corsa Scudetto: con Novara si va alla bella
Sport Monza, 24 Aprile 2022 ore 23:40

Le ragazze del Vero Volley Monza offrono una prestazione super e pareggiano la serie con Novara.

La partita

Dopo la sconfitta nel primo atto della semifinale Scudetto, alla squadra del Vero Volley serviva una vittoria per non chiudere la sua stagione. E vittoria è stata, in un'Arena di Monza a dir poco ribollente, con la squadra di Marco Gaspari capace di imporsi per 3-0 sulla Igor Gorgonzola. Le rosamango hanno giocato a un livello clamoroso, impedendo alle rivali di prendersi il primo set (29-27) e poi mantenendo con autorità le redini del gioco, chiudendo in  scioltezza il secondo parziale e in volata il terzo. Nello splendido collettivo Vero Volley spicca la statunitense Larson, autentico collante della squadra e sempre solida quando è stato il suo turno di attaccare.

Il tabellino

VERO VOLLEY MONZA - IGOR GORGONZOLA NOVARA 3-0 
Monza: Gennari 10, Danesi 8, Van Hecke 1, Larson 11, Rettke 9, Orro 1, Parrocchiale (L), Stysiak 12, Candi, Davyskiba, Lazovic. Ne Negretti (L), Boldini, Moretto. All. Gaspari.
Novara: Bosetti 8, Chirichella 4, Karakurt 18, Daalderop 9, Washington 6, Hancock 1, Fersino (L), D'Odorico 1, Herbots 1, Battistoni. Ne Montibeller, Costantini, Bonifacio, Imperiali (L). All. Lavarini.
Arbitri: Florian e Lot.
Parziali: 29-27, 25-17, 26-24.   
Note: durata set: 37', 24', 35'; Tot: 96'. Monza battute vincenti 3, sbagliate 13, muri 6, errori 20, attacco 42 per cento. Novara battute vincenti 2,  sbagliate 14, muri 3, errori 28, attacco 40 per cento. Spettatori 4090. Mvp Larson (Monza).

Vero Volley, e ora?

Ora c'è da tornare a Novara per giocare la terza e decisiva gara di semifinale. Chi vince passa in finale, chi perde chiude la stagione: l'appuntamento è fissato per mercoledì sera in casa delle piemontesi. Dall'altra parte del tabellone, invece, Conegliano ha chiuso in due partite la semifinale con Scandicci e adesso attende di conoscere la sua avversaria nella serie che assegnerà lo Scudetto 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie