Menu
Cerca
Pallavolo

Vero Volley, oltre il Covid c’è la vittoria

Monza torna in campo e riprende la serie positiva sconfiggendo Padova

Vero Volley, oltre il Covid c’è la vittoria
Sport Monza, 30 Dicembre 2020 ore 21:17

La Vero Volley Monza torna in campo dopo quasi un mese di forzata inattività agonistica e riassapora subito il successo.

Superata Padova

Era il 4 dicembre quando la squadra di Massimo Eccheli aveva giocato l’ultima volta, vincendo il derby con Milano. Poi, ci si è messo di mezzo il Covid-19, con il gruppo squadra Vero Volley che ha subìto numerosi contagi e che ha quindi dovuto interrompere l’attività. Mercoledì sera, poi, il rientro in campo, all’Arena di Monza: avversaria Padova, che ha costretto la squadra del Consorzio al quinto set. Il risultato, alla fine, ha comunque detto bene a Orduna e compagni, che tengono così aperta la serie di vittorie maturata a cavallo di novembre e dicembre.

Vero Volley, i numeri

Vero Volley Monza – Kioene Padova 3-2
Parziali: (23-25, 25-23, 21-25, 25-11, 15-13)
Monza: Lagumdzija 7, Lanza 18, Holt 2, Orduna 1, Dzavoronok 22, Beretta 16; Federici (L). Galassi 4, Davyskiba 3. Ne. Magliano, Brunetti (L), Rossi, Ramirez Pita, Giani. All. Eccheli.
Padova: Volpato 6, Shoji 3, Wlodarczyk 6, Vitelli 13, Stern 23, Bottolo 14; Danan La Fuente (L). Ferrato, Merlo, Milan, Fusaro. Ne. Gottardo, Casaro. All. Cuttini.
Arbitri: Venturi e Simbari.
Note: durata set 29′, 30′, 35′, 21′, 19′. Tot: 2h14′. Monza:battute vincenti 8, sbagliate 23, muri 8, errori 32, attacco 49 per cento. Padova: battute vincenti 3, sbagliate 26, muri 7, errori 36, attacco 45 per cento. Mvp: Thomas Beretta (Vero Volley Monza).

Le parole

Così Thomas Beretta, centrale Vero Volley: “Lo sanno tutti che quest’anno il campionato è tosto. Il virus ti costringe a ricominciare praticamente da capo se hai la sfortuna di prenderlo. È un po’ quello che è successo a noi: eravamo in forma, in fiducia, e invece abbiamo dovuto iniziare di nuovo da zero. Nell’ultima settimana prima di questo match, dopo tante assenze, ci siamo ritrovati a lavorare al completo e l’abbiamo fatto, nonostante la stanchezza dopo il lungo stop, con grande cuore e determinazione. Stavolta, soprattutto nel tie-break, c’è stata la prova che siamo un grande gruppo, unito, capace di sacrificarsi e non mollare mai. Ora godiamoci questa vittoria e pensiamo a recuperare al meglio le energie per il match di domenica”.

Vero Volley, la situazione

La classifica di Superlega (tra parentesi le partite giocate): Perugia (16) 43, Civitanova (14) 33, Vibo Valentia (15) 28, Trentino (14) 27, Piacenza (15) 24, Modena (16) 23, Monza (13) e Milano (12) 20, Verona (15) 16, Ravenna (14) 13, Padova (16) 12, Cisterna (16) 5. Domenica nuovo impegno di campionato: all’Arena la Vero Volley sfiderà Cisterna per la sesta giornata di ritorno.

Necrologie