Sport
Pallavolo

Vero Volley, serata perfetta in Champions League

All'Arena di Monza è tutto facile con le finlandesi del Viesti Salo

Vero Volley, serata perfetta in Champions League
Sport Monza, 22 Dicembre 2021 ore 09:01

Facile vittoria per il Vero Volley Monza nella terza partita di Champions League.

Passeggiata Vero Volley

Mancavano l’emozione e l’elettricità dell’esordio, ma Monza non ha dimenticato la voglia di fare sul serio. Il Vero Volley ha battuto in discreta scioltezza le finlandesi del Lp Salo, campionesse nazionali, con un rotondo 3-0. Dalla partita contro Salo, la squadra di Marco Gaspari porta a casa una lezione importante per tutta la stagione. Mai sottovalutare l’avversario, anche se sulla carta i valori sono notevolmente sbilanciati. Salo non è mai apparsa in grado di poter mettere in difficoltà Monza, ma dopo un primo set vinto in scioltezza 25-13, il Vero Volley ha dovuto sudare nel punto a punto del secondo chiudendo 25-23, per poi faticare fino a metà del terzo prima di strappare la vittoria per 25-14. Con Danesi e Davyskiba lasciate a riposo, in campo si sono ritagliate spazio con soddisfazione, Moretto, nel reparto centrali, e Mihajlovic e Gennari sulle bande. La prima, insieme a Candi, Lazovic e Van Hecke, ha messo la firma sul primo set, mentre le seconde, subentrate nel secondo set, hanno faticato in avvio, ma scambio dopo scambio hanno fatto valere qualità ed esperienza. In mezzo, non è mancata la precisione di Orro in regia, così come la reattività di Parrocchiale in ricezione. Brillantezza mostrata anche da Boldini dopo l’ingresso nel terzo set, concluso alla grande da Stysiak in crescita al servizio dopo un primo parziale da dimenticare.

Il tabellino

VERO VOLLEY MONZA - LP SALO 3-0 
MONZA: Lazovic 5, Stysiak 6, Van Hecke 9, Orro 5, Candi 6, Moretto 6, Parrocchiale, Boldini 1, Gennari 6, Mihajlovic 5, Zakchaiou 5. Danesi, Bole, Davyskiba ne. All. Gaspari.
SALO: Tuchashvili 2, Kosonen 9, Jantunen 6, Czakan 9, Andrikopoulou 7, Becheva 3, Laaksonen, Maki-Kojola, Kuusela 2. Syrjala, Virtanen, Vikstedt ne. All. Lemminkainen.
ARBITRI: Petrovic (Srb), Szabo-Alexi (Rom).
PARZIALI: 25-13, 25-23, 25-14.
NOTE: durata set: 21′, 25′, 23′; Tot. 69′. Monza: battute vincenti 7, sbagliate 6, muri 12, errori 12, attacco 49%. Salo: battute vincenti 4,  sbagliate 9, muri 5, errori 21, attacco 32%. Mvp  Alessia Gennari (Vero Volley). Spettatori: 498.

Torna anche Mihajlovic

“Sono tornata e sono contenta di averlo fatto con una vittoria della nostra squadra – ha detto la schiacciatrice serba Brankica Mihajlovic, che era costretta a non giocare da tempo a causa di un problema alla schiena - Grazie al Vero Volley che mi ha dato tempo di recuperare al massimo, aspettandomi. Ora sono pronta, spero di giocare sempre meglio per la squadra. All’inizio non è stato facile stare in campo dopo due mesi di lontananza, ma alla fine tutte le compagne, il tecnico, la squadra mi hanno dato fiducia e mi sono state vicino. Sono felicissima”.

Vero Volley, la situazione

La classifica del girone B di Champions League vede Vakifbank Istanbul e Vero Volley al comando con 6 punti, le francesi di Mulhouse - sconfitte due settimane fa all'Arena - a 3 e le finlandesi del Viesti Salo in coda a quota 0. Oggi - mercoledì - si chiude il programma del terzo turno con la sfida fra le transalpine e le turche, recentemente vincitrici del Mondiale per Club. Il prossimo turno è previsto per il 19 gennaio 2022, quando Monza andrà in Alsazia per affrontare l'Asptt Mulhouse, partita chiave per blindare almeno il secondo posto nel girone.

La squadra monzese avrebbe dovuto tornare in azione domenica in campionato con la sfida interna con la Despar Trentino, ma la partita è stata rinviata a data da destinarsi a causa di 5 casi di positività al Covid-19 tra le fila della squadra trentina.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie