Menu
Cerca
Calcio - Serie D

Vis Nova Giussano sconfitta in casa dalla Tritium

Passo falso nella sfida con una rivale per la corsa salvezza

Vis Nova Giussano sconfitta in casa dalla Tritium
Sport Caratese, 20 Febbraio 2021 ore 16:57

Passo falso per la Vis Nova Giussano, che cade in casa per mano della Tritium.

Finale amaro

Sono proprio gli ospiti a muovere per primi il risultato: a metà primo tempo arriva infatti la rete di Lorenzo Caferri. Nella ripresa la Vis Nova Giussano riequilibra la situazione grazie al guizzo di Mario Cazzaniga. All'85esimo minuto, però, la Tritium pesca la rete da tre punti con Riccardo Zulli, lasciando così a mani vuote la squadra allenata da Agostino Mastrolonardo, che veniva dallo 0-0 dello scorso turno di campionato sul campo del Ponte san Pietro.

Periodo grigio

Con questa sconfitta, sono tre le partite consecutive senza vittorie per la Vis Nova, che finora ha portato a casa il massimo risultato in 6 partite, sulle 18 giocate in campionato. Al momento la classifica è rassicurante, ma la zona playout è solo 3 punti più indietro (in attesa delle squadre che scenderanno in campo domenica). I brianzoli, neopromossi in categoria, in settimana hanno potuto svolgere un allenamento d'eccezione, disputando un'amichevole contro l'Inter di Antonio Conte: tanti gol subìti, ma un'esperienza indimenticabile per i ragazzi in neroverde.

La situazione

La classifica del girone B di serie D dopo le partite del pomeriggio di sabato: Casatese 36, Seregno 35, Brusaporto 33, Crema 30, NibionnOggiono 28, Calvina 27, Fanfulla 26, Franciacorta e Real Calepina 25, Breno, Vis Nova Giussano 22, Virtus CiseranoBergamo 20, Sona 19, Ponte san Pietro e Villa d'Almè 18, Tritium 17, Scanzorosciate 16, Caravaggio 14. Mercoledì nuovo turno di campionato: la Vis Nova ha in calendario la difficile trasferta sul campo del Crema, una delle grandi del girone.

Sul Giornale di Carate in edicola e disponibile on line nella versione sfogliabile da martedì 23 febbraio ampio servizio dedicato alla partita della Vis Nova e al campionato di serie D.

Necrologie