Tempo libero
Focus su "La casa abitata"

A Monza la 39° edizione della Mostra Internazionale d’illustrazione per l’infanzia

Dal 26 febbraio al 3 aprile la rassegna internazionale organizzata dal Sistema Bibliotecario Urbano in collaborazione con i Musei Civici.

A Monza la 39° edizione della Mostra Internazionale d’illustrazione per l’infanzia
Tempo libero Monza, 23 Febbraio 2022 ore 09:26

Torna a Monza dal 26 febbraio al 3 aprile la mostra "Le Immagini della Fantasia" della Fondazione Zavrel di Sàrmede: la rassegna internazionale di illustrazione per l'infanzia, organizzata dal Sistema Bibliotecario Urbano in collaborazione con i Musei Civici, arriva così alla sua 39ma edizione.

A Monza la 39° edizione della Mostra Internazionale d’illustrazione per l’infanzia

L’inaugurazione della mostra è in programma sabato 26 febbraio alle 11.00 presso la sede dei Musei Civici di Monza. E’ necessaria la prenotazione attraverso il sito www.museicivicimonza.it

Sono tre le sezioni della mostra in esposizione a Monza (QUI IL VOLANTINO COMPLETO CON TUTTE LE ATTIVITA'):

  • Panorama: La casa abitata: gli artisti indagano il tema dell’abitare e lo percepiscono come luogo del pensiero creativo, sede di metafore e idee, pagina del ricordo e del tempo.
  • Ospite d'onore: Gerda Dendooven: erede della colta e virtuosistica tradizione fiamminga, creatrice di immagini ironiche e autrice di divertenti albi illustrati, è in mostra con oltre cento opere.
  • Il mondo di Štěpán Zavřel: chiude il percorso l’omaggio al fondatore Štěpán Zavřel (Praga, 1932 – Sarmede, 1999). In vetrina le tavole provenienti da due albi illustrati tradotti per la prima volta in italiano nel 2021 da Bohem Press: Seguendo la stella e La nostra meravigliosa terra.

Le altre tre sezioni Pedagogia: l’abitazione immaginata, Tema: L’insolita concamerazione dell’universo e Scuola Internazionale d'Illustrazione 39 saranno ospitate prima a Brugherio (www.comune.brugherio.mb.it) e successivamente a Lentate sul Seveso (www.comune.lentatesulseveso.mb.it).

Le visite guidate e le attività collaterali

Saranno disponibili su prenotazione presso i Musei Civici le visite guidate curate dal Sistema Bibliotecario Urbano di Monza: il lunedì pomeriggio per i professionisti (bibliotecari, insegnanti, illustratori); dal martedì al venerdì per le scuole di ogni ordine e grado; il sabato mattina per l’utenza libera. L’ingresso alla mostra, le visite guidate e tutte le attività sono gratuite (gli accessi al resto del museo sono a pagamento).

"Una mostra che si sposa perfettamente con i nostri tempi"

“Questa mostra, che fa tappa a Monza da ben 25 anni, si sposa in maniera perfetta con questi nostri tempi tormentati, un po’ surreali, accompagnati da ansie e paure che colpiscono soprattutto i bambini e i giovani – spiega il Sindaco Dario Allevi - Il focus è posto infatti sul tema della casa, sul nostro abitare lo spazio: ambiente che, negli ultimi due anni, ciascuno di noi ha dovuto riconsiderare sotto una luce diversa, vivendolo con più intensità e consapevolezza”.

Un invito a riflettere

“Gli artisti esposti nella sezione Panorama ci invitano a riflettere sulla ‘casa abitata’ quale luogo in cui si afferma il pensiero creativo, che può diventare metafora del viaggio – aggiunge l’Assessore ai Servizi Bibliotecari Pier Franco Maffè - Ai più piccoli è offerta una sezione dedicata alle case immaginate delle fiabe classiche, dove si possono trovare anche spunti pedagogici utili a genitori ed educatori. Splendide, infine, le oltre cento opere di Gerda Dendooven, la poliedrica ospite d’onore, artista di spicco nel panorama internazionale”.

“Nel rinnovare il nostro impegno a far conoscere questa mostra a quanti più bambini, ragazzi e adulti possibili – conclude l’Assessore alla Cultura Massimiliano Longo – ringraziamo il personale dei Musei e delle Biblioteche che ha sperimentato forme di promozione sempre più innovative ed efficaci, in presenza e attraverso i canali digitali”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie