Attualità
L'ultimo saluto della libreria

Feltrinelli, un brindisi per salutare Monza

Ieri sera, domenica 20 febbraio, la direttrice e i dipendenti dello store hanno chiuso definitivamente le serrande

Feltrinelli, un brindisi per salutare Monza
Attualità Monza, 21 Febbraio 2022 ore 11:39

Feltrinelli, un brindisi per salutare la città quello voluto dalla direttrice e dai dipendenti dopo 14 anni di storia

Feltrinelli, ieri l'ultimo giorno

Feltrinelli, tutto si è concluso.

Ieri sera, domenica 20 febbraio, un simpatico countdown ha anticipato la chiusura della serrande in quel della storica libreria La Feltrinelli di via Italia in occasione dell’ultimo giorno di attività annunciato con grande clamore la scorsa settimana.

Una volta che anche gli ultimi clienti si sono avvicendati alla porta d’uscita la direttrice Roberta Tamborra insieme al gruppo dei dipendenti e a un piccolo gruppo di affezionati ha infatti brindato ai ben 14 anni di onorato servizio che la libreria ha reso alla città.

"Orgogliosi di quanto fatto"

Levati in alto i calici, dipendenti e direttrice hanno ricordato con entusiasmo, invero condito anche da qualche lacrima di nostalgia, i momenti più belli trascorsi all’interno dello store.

"E’ evidente che per tutti noi questo rappresenti un momento di grande cambiamento - ha spiegato Tamborra - Per molti, soprattutto per chi ha lavorato precedentemente nell’allora Ricordi, è addirittura epocale. Ma da ogni cambiamento scaturisce sempre una rinascita e non bisogna avere paura. L’energia che oggi ci anima è quello di una squadra vincente e orgogliosa per l’apprezzamento e l’amicizia che è riuscita a ritagliarsi in città grazie alla sua professionalità. Conservando il lettore forte e allargando i suoi spazi alle nuove generazioni".

3 foto Sfoglia la gallery

Una settimana d'oro

Proprio i più giovani sono stati fra i primi a prendere d’assalto gli scaffali della libreria dopo aver saputo della sua chiusura definitiva, accaparrandosi tutte le edizioni presenti dei libri manga. E incrementando gli incassi come mai era accaduto prima unitamente alla folla dei monzesi che in settimana hanno letteralmente riempito lo store per comprare libri e salutare per l’ultima volta i dipendenti.

Nella speranza mai sopita che la cultura possa ancora avere la meglio sui casalinghi cinesi che a breve, secondo quanto è emerso, dovrebbero trovare posto nello spazio di via Italia.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie