Tempo libero
Intervista

Un caprianese nel cast della miniserie Rai "La sposa"

Massimo Galimberti interpreta il ruolo di Bepi al fianco della bravissima Serena Rossi

Un caprianese nel cast della miniserie Rai "La sposa"
Tempo libero Caratese, 26 Gennaio 2022 ore 16:33

Il suo volto è apparso in prima serata sulla Rai. Ma per Massimo Galimberti questa non è una novità. Caratese d’origine, oggi residente a Capriano, attore, caratterista e cabarettista, ha una carriera molto attiva alle spalle, e ora, con la sua partecipazione alla miniserie «La Sposa» con la brava Serena Rossi come attrice protagonista, conferma ulteriormente le sue abilità artistiche.

Una lunga carriera alle spalle

La carriera di Galimberti inizia ufficiosamente nel 1974 per poi diventare ufficiale, con l’iscrizione all’ufficio di collocamento dello spettacolo nel 1976. Classe 1956, ha dedicato molta della sua vita al palcoscenico e alle telecamere, riuscendo a togliersi anche più di una soddisfazione. «Dopo un periodo iniziale sono stato costretto a bloccare la mia professione di attore. Con una famiglia e tre figli da mantenere, ho dovuto trovarmi un nuovo lavoro», ha raccontato Galimberti. Ma il richiamo del palcoscenico è troppo forte e Massimo ci risale compiuti cinquant’anni. Da quel momento in poi sono arrivate molte chiamate, con parti in film, serie tv e a teatro. «Confesso - ha continuato - di preferire gli spettacoli dal vivo. Il calore del pubblico, gli applausi. Ma ora come ora, anche a causa della pandemia, la televisione sta diventando un punto di riferimento per molti attori».

L'ultima chiamata dalla Rai

L’ultima chiamata è arrivata proprio dalla Rai, in particolare dal regista Giacomo Campiotti, uno dei più rinomati nel mondo del piccolo schermo e non, ma non tutto è filato subito liscio.
«Il mio agente mi ha contattato dicendomi che c’era la possibilità di partecipare ad un provino per la parte di Bepi per questa serie tv. Io ho subito registrato una piccola parte e ho spedito il video. Dopo tre, quattro giorni mi è arrivata la conferma che la mia candidatura era stata accettata. Ma ad una condizione: dovevo infatti andare a Roma per farmi vedere dal regista».
L’attore però, visto il difficile periodo di pandemia, non accetta la proposta, con grande rabbia anche del suo agente. Poco male, perché la sua performance aveva colpito talmente tanto Campiotti, che comunque la decisione non è stata cambiata e il caprianese ha iniziato ad interpretare ufficialmente il ruolo di Bepi ne «La Sposa».
«È stata un’esperienza bellissima. Il rapporto che si è creato sul set è stato davvero speciale, di collaborazione e grande amicizia» ha concluso Galimberti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie