Attualità
Clamoroso

Clamoroso: minacce di morte, indagato il sindaco di Ornago

Daniel Siccardi è stato raggiunto da un avviso di garanzia.

Clamoroso: minacce di morte, indagato il sindaco di Ornago
Attualità Vimercatese, 25 Gennaio 2022 ore 12:27

Clamorosa novità sul caso delle minacce di morte inviate al sindaco di Ornago. Il primo cittadino ornaghese Daniel Siccardi è stato raggiunto da un avviso di garanzia: avrebbe finto di essere stato oggetto di minacce.

La vicenda

La vicenda risale allo scorso aprile, quando il sindaco di Ornago Daniel Siccardi aveva denunciato di aver ricevuto diverse minacce di morte nelle settimane precedenti. Minacce perpetrate da un certo "Freddy" (rimando probabilmente a Freddy Krueger, protagonista dei film horror "Nightmare") che alludevano a una sua fine tragica, e corredate da una serie di foto che lo ritraevano sanguinante. Da qui la decisione di denunciare il tutto alle Forze dell'ordine. Una vicenda che non aveva colpito nel profondo solo la comunità ornaghese, ma l'intero territorio brianzolo: domenica 1 maggio, infatti, oltre 30 sindaci provenienti da tutta la Brianza si erano stretti attorno a Siccardi, manifestando la loro solidarietà davanti al Comune di Ornago.

La novità clamorosa

Nelle scorse ore ecco la novità clamorosa, che ha visto la Procura di Monza indagare proprio lo stesso Daniel Siccardi. Il primo cittadino, infatti, è stato raggiunto da un avviso di garanzia e chiamato a comparire davanti al procuratore Manuela Massenz. L'ipotesi, secondo gli inquirenti, è che il primo cittadino abbia finto di aver ricevuto minacce di morte. L'accusa, di conseguenza, sarebbe quella di simulazione di reato.

La Lega all'attacco

Pochi minuti fa sulla vicenda si è espresso anche il Senatore della Lega Emanuele Pellegrini, che ha chiesto a Siccardi di fare chiarezza il prima possibile sulla sua posizione.

"Abbiamo appreso dagli organi di stampa che il sindaco Daniel Siccardi è stato raggiunto da un avviso di garanzia per aver simulato false minacce nei suoi confronti. Tutte le istituzioni del territorio si erano espresse con solidarietà nei suoi confronti. Abbiamo tutti grande fiducia nell'operato della procura. Se confermate, queste accuse verso Siccardi sarebbero incompatibili con il ruolo che ricopre: il sindaco di Ornago chiarisca o si dimetta subito".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie