Attualità
Ricco programma

"Natale magico" a Desio: luminarie, alberi, musica, mercatini e solidarietà

Il cartellone durerà oltre un mese, dal 3 dicembre al 6 gennaio. E' stato predisposto dal Comune, in collaborazione con la Pro Loco di Desio, le associazioni, il Duc – Distretto Urbano del Commercio di Desio e tante altre realtà del territorio.

"Natale magico" a Desio: luminarie, alberi, musica, mercatini e solidarietà
Attualità Desiano, 02 Dicembre 2022 ore 12:36

"Natale magico" a Desio: luminarie, alberi, musica, mercatini e solidarietà. Sta per prendere il via il cartellone delle iniziative in occasione del Natale: a Desio durerà oltre un mese, dal 3 dicembre sino al 6 gennaio, grazie al ricco programma predisposto dal Comune, in collaborazione con la Pro Loco di Desio, le Associazioni, il Duc – Distretto Urbano del Commercio di Desio e tante altre realtà del territorio.

"Natale magico" a Desio, ricco il programma

A ricreare l'atmosfera natalizia saranno la casa di Babbo Natale in piazza Conciliazione, le luminarie natalizie e l’albero in centro e nei quartieri, musica, esposizioni, racconti per bambini, mercatini, zampognari, trampolieri e tanti altri appuntamenti da non perdere.Un "Natale Magico" è l'invito che viene rivolto ai cittadini: “Ci attendono diverse iniziative - sottolinea il sindaco Simone Gargiulo - Ci auguriamo che il programma e le installazioni luminose incontrino il favore dei desiani e di chi deciderà di visitare la città. Lo faremo garantendo spettacolarità e al tempo stesso attenzione al risparmio energetico, con l’obiettivo di sostenere il nostro tessuto economico, favorire l'attrattività e donare l’atmosfera magica del Natale".

"Spesa contenuta in un periodo di difficoltà"

Aggiunge l’assessore agli Eventi Andrea Civiero: “Siamo consapevoli del periodo di difficoltà che attraversano famiglie, commercianti e imprese, dovuto prima alla pandemia, poi al conflitto ucraino e alla crisi energetica: per questo abbiamo ideato un calendario di iniziative coerente con questo scenario, prevedendo sia una spesa piuttosto ‘contenuta’, sia un progetto che non fosse troppo impegnativo dal punto di vista dei consumi. Ringrazio gli uffici comunali che hanno lavorato instancabilmente a questo programma, conciliando le diverse esigenze”.

"Gesti semplici per donare serenità"

“Il dono sospeso è un’iniziativa che si rivolge alle famiglie in difficoltà – racconta l’assessore alle Politiche Familiari Fabio Sclapari - E' un gesto semplice come un regalo di Natale che può accendere un sorriso in più e donare un momento di serenità a chi sta vivendo situazioni più complesse. Siamo felici di promuovere una buona pratica di solidarietà: il valore sociale di un regalo come momento di condivisione diventa ancora più rilevante in un contesto in cui può servire ad alleggerire le difficoltà”.

Sinergia tra Comune e realtà del territorio

“Ringrazio il Distretto Urbano del Commercio e tutti i commercianti, Arden e Pro Loco che si sono spesi nella preziosa organizzazione di alcune delle iniziative in programma, promuovendo ancora una volta la sinergia con il Comune e le realtà presenti sul territorio – afferma l’assessore al Commercio Samantha Baldo – Oggi essere commercianti e fare impresa significa essere intraprendenti e fare di tutto per promuovere la propria attività, consapevoli che di questa azione a trarne beneficio è l'intera comunità. Compito dell’Amministrazione è anche realizzare manifestazioni che creino attrattiva e movimento, contando sull'attivo supporto degli esercenti, che hanno sempre rappresentato il cuore pulsante della nostra economia”.

Un programma per stare insieme

L’Amministrazione comunale ha voluto proporre un programma che coinvolgesse le famiglie, animasse il commercio e offrisse occasioni per stare insieme nell'atmosfera magica e gioiosa delle feste natalizie. Per questo gli uffici hanno curato la predisposizione di un calendario di iniziative per favorire la socializzazione e promuovere l’attrattività della città, anche a beneficio degli esercizi commerciali del territorio. Oltre a coinvolgere le forze associative del territorio, auspicando e favorendo concretamente il loro lavoro in rete. Le vie illuminate. Corso Italia (da Piazza Conciliazione a via Gabellini), via Garibaldi (da piazza Conciliazione a via Milano), via Conciliazione, via Pio XI, piazza Cavour, via Lampugnani (fino all’altezza dei cancelli di Villa Tittoni), via Matteotti (da via Garibaldi a via Trezzi), via Gramsci, via Lombardia (fino a via XXV Aprile), via Borghetto (da via Garibaldi a via Trezzi), via Grandi (da via Garibaldi a via Pozzo Antico), via Diaz (da corso Italia a via Rimembranze) e via Fratelli Cervi, oltre a sei luminarie con gli ‘Auguri’ da parte di tutta l’Amministrazione comunale nei quartieri.

Il "Dono sospeso", sempre attiva la solidarietà

Sino al 25 dicembre torna il "Dono sospeso"Continua l’attività della rete di solidarietà rivolta alle famiglie in difficoltà attraverso azioni di solidarietà e sostegno sociale per il Natale desiano. E’ giunto alla sua quinta edizione il "Dono sospeso", l’iniziativa patrocinata dal Comune, in programma per il periodo natalizio, promossa da Desio Città Aperta e l’Associazione Zenzero, in collaborazione con Confcommercio Alta Brianza - sede di Desio, il Distretto Urbano del Commercio di Desio e la Posteria Sociale, progetto dell'Amministrazione comunale e gestito dal Consorzio Comunità Brianza a sostegno delle famiglie bisognose, segnalate dai servizi sociali del Comune e dalla Caritas Desio. Il cittadino può recarsi in uno dei negozi che aderiscono all’iniziativa, esponendo la locandina, comprare un dono e lasciarlo “in sospeso” nel negozio. I volontari passeranno a ritirare i doni e poi li distribuiranno alle famiglie bisognose. Nello specifico ai piccoli profughi ucraini e i bambini ricoverati in ospedale. L’iniziativa si svolgerà sino al 25 dicembre. Ecco i negozi che aderiscono: Mamma Raffa via Lampugnani 52, Paradiso del Bimbo via Milano 360, Desio Libri via Lombardia 3, La Libreria di Desio via Garibaldi 34, Cartoleria Eureka via Partigiani d’Italia 26, Monida cartolibreria edicola, via Garibaldi 101

Il calendario di eventi

Sabato 3 dicembre ‘Ti Metto in Luce - Giornata Internazionale delle Disabilità" dalle 15 alle 18. Ti metto in luce, Desio si illumina di giallo contro le barriere del pregiudizio. Un appuntamento per ribadire l’impegno ad abbattere le barriere e eliminare discriminazioni e stereotipi. Il 3 dicembre si celebra la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità e anche Villa Tittoni si tinge di giallo . Dalle 15 alle 18, in piazza Conciliazione, l’Amministrazione comunale promuove 'Ti Metto in Luce', un’iniziativa di sensibilizzazione sul tema delle disabilità : ci saranno laboratori artistici, inventastorie, giocoleria funzionale e danza, caldarroste, cioccolata e té caldi a cura dei “Cannisti Muggiò”, attività sportive integrate (calcio, air shooting, basket), nonché informazioni sui percorsi di inclusione del territorio. Le Scuole decoreranno la piazza a tema "Una Stella non basta per illuminare il cielo".

Il 3 e 4 dicembre

Il 3/4 dicembre dalle 10 alle 18.30 la Contrada Dugana presenta l'ottava edizione di "Aspettando il Natale", un'esposizione di hobbisti con articoli e prodotti artigianali che si terrà in Villa Cusani Traversi Tittoni (via Lampugnani). Per i bambini sarà presente Babbo Natale e un laboratorio di Cake Design. Dalle 9 alle 19 in piazza Conciliazione è in programma il banchetto offerta di oggettistica natalizia a cura dell’Associazione Regala un Sorriso

Il 7 e 8 dicembre, in piazza la casa di Babbo Natale

7 dicembre alle 17 alla Casa della Musica - via Lampugnani, 80 Natale in Musica "Prima alla Scala". In diretta dal Teatro alla Scala la prima della rappresentazione Modest Musorgskij Boris Godunov, orchestra e coro Teatro alla Scala con Riccardo Chailly, direttore Kasper Holten - regia Ildar Abdrazakov (Boris Godunov), Lilly Jorstad (Fedor), Anna Denisova (Ksenija). Presentazione e commento di Fabio Tranchida, esperto d’opera e specialista e profondo conoscitore di quest'opera. Ingresso gratuito con prenotazione (gratuita con offerta libera: marco.mologni@gmail.com - 3391352286).Un'iniziativa a cura dell'associazione culturale Amici della Musica "Herbert von Karajan". Dall’8 dicembre al 6 gennaio in piazza Conciliazione la casa di Babbo Natale dalle 10 alle 18, a cura della Pro Loco Desio con il contributo del Comune di Desio.

 

I commercianti per il Natale di Desio, appuntamento per l'8 dicembre

Nel programma anche l'iniziativa dell'8 dicembre, organizzata dal Duc – Distretto Urbano del Commercio, Commercianti, Arden e Pro Loco. Nelle vie e nelle piazze saranno presenti zampognari, trampolieri, vin brulè, dolciumi, quadri da scoprire all'interno dei negozi, il trenino e Babbo Natale per raccogliere le letterine dei bambini, oltre al Coro Giovani Santo Crocifisso, che canteranno in piazza canti natalizi.

Alle 18 in piazza Conciliazione è prevista l'accensione dell'albero di natale (in caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata). Dalle 16.00 per le vie della città: "La compagnia dell'Angèl Petrangèl”, Ensemble di zampognari con costumi e strumenti tradizionali. Alle 16.30 la  parata di trampolieri con percussioni. In un clima di gioia e di festa, i trampolieri accompagnano con incalzanti ritmi di tamburi i loro giochi, le loro danze e coreografie,  animando le strade. Gli alpini e il Gruppo micologico offriranno il vin brulè. Dalle Nataline di Arden si troveranno caramelle e gustosi dolciumi. In piazza con la Pro Loco ci sarà in anteprima Babbo Natale nella casetta natalizia, che ritirerà le letterine e si potrà girare sul simpatico trenino.

Nei negozi l'esposizione itinerante dei pittori del Gad

Nei negozi esposizione itinerante dei quadri dei pittori del Gruppo Artistico Desiano. Saranno in mostra nelle seguenti attività: Aliprandi, via Garibaldi 197, al Dr. Creatur, in via Lampugnani 119, da Bollicine, corso Italia 6, da Carpinelli Ufficio Casa, via Garibaldi 203, al Crai supermercato, via Bengasi 8, da Isapel, corso Italia 33. alla Corte-Swarovski, corso Italia 16, da "Le spose di Fede", via per Bovisio 29, da Manzotti abbigliamento, via Garibaldi 56, alla Merceria Adriana, corso Italia 113, all'Oreficeria Ghezzi, corso Italia 12, all'Ottica Visionevelin, corso  Italia 10, da Piccadilly Mood Desio, via Garibaldi 85, da Sala Sport, via Garibaldi 79

Il 16 dicembre

Il 16 dicembre alle 17 in Villa Tittoni uno spettacolo teatrale a cura della Scuola Civica di Musica e Danza, alle 21 al PalaFitLineDesio il concerto di Natale del Corpo Musicale Pio XI diretto dal Maestro Gioacchino Burgio. Presenta Ketty Magni, con la partecipazione delle atlete della Ginnastica San Giorgio

Il 17 dicembre

Il 17 dicembre alle 21 nella Basilica Santi Siro e Materno, piazza Conciliazione, si terrà il concerto di Natale "Messiah HWV 56", 35 anni di Coro,  musiche di G.F. Handel. Un'iniziativa del Coro Città di Desio per soli, coro e orchestra, Orchestra Pro Musica. Dirige il Maestro Enrico Balestreri. Ingresso libero. Dalle 15.30 alle 18 al Centro ricreativo di via Karl Marx si terrà lo spettacolo teatrale natalizio “Truffaldino e il mistero malandrino”, a cura del Comitato di quartiere San Giovanni.

Il 18 dicembre

Il 18 dicembre alle 15 alla Casa della Musica  di via Lampugnani, 80, per Natale in Musica il balletto di Natale di Nikolai Rimsky Korsakov
"The snow Queen" dello Scottish Ballet, coreografie di Christopher Hampson, dirige Jean Claude Picard. Ingresso gratuito con prenotazione (marco.mologni@gmail.com - 3391352286). Un appuntamento a cura dell'associazione culturale Amici della Musica "Herbert von Karajan".

Il 24 dicembre

Il 24 dicembre alle 20.30 alla Casa della Musica in via Lampugnani, 80 il videoascolto Messiah Ddi Friedrich, ingresso gratuito con prenotazione. Il 31 dicembre alle 17 sempre alla Casa della Musica il concerto di San Silvestro "La magia dell'Italia", Jonas Kaufmann, tenore - Kirill Petrenko, direttore, Berliner Philharmoniker. Il programma propone l'ascolto di Verdi, Ouverture Forza del Destino,
Zandonai, Giulietta e Romeo, Giordano, Andrea Chenier, Un dì all’azzurro, Mascagni, Cavalleria Rusticana, intermezzo Rota, La Strada
Caikovskij, Capriccio Italien. Il primo gennaio il concerto di Capodanno alle 10.30

Gli appuntamenti in  biblioteca

In biblioteca letture e musiche dal vivo. Sabato 3 dicembre alle 16.30 nella Sala SoStare "Uomini, boschi e api", letture da Mario Rigoni Stern, a cura della compagnia teatrale Equivochi. (prenotazione tramite l'app C'è posto). sabato 10 dicembre "Anni(e) Ernaux", letture tratte dai romanzi del Premio Nobel per la letteratura 2022 a cura di Aedopop. Sabato 17 dicembre Stefano Motta e Giovanni Beduschi raccontano
''Natale per sul serio'', una storia divertente con simpatiche vignette, per famiglie e bambini dai 6 anni. Martedì 27 dicembre alle 16 ''La Befana cambia look?'', lettura animata a cura del Teatro della zucca. Per bambini dai 4 anni, ingresso libero e gratuito (fino ad esaurimento posti).

Seguici sui nostri canali
Necrologie