Attualità
Polemica

Pedemontana, il messaggio di Rampi alla Regione: "Non lasceremo devastare casa nostra"

La replica del senatore vimercatese all'assessore regionale Terzi che ha confermato la realizzazione della tratta "D breve" dell'autostrada.

Pedemontana, il messaggio di Rampi alla Regione: "Non lasceremo devastare casa nostra"
Attualità Vimercatese, 26 Maggio 2022 ore 13:37

"Non ci faremo devastare casa nostra".

Un messaggio ben chiaro quello inviato da Roberto Rampi, senatore vimercatese del Partito democratico, a Claudia Terzi, assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile. Una risposta alle dichiarazioni con cui l'esponente della Giunta di Attilio Fontana nel rispondere ai sindaci del Vimercatese, sorpresi e arrabbiati per l'assegnazione del progetto definitivo della tratta "D breve" di Pedemontana, da Vimercate a Omate, ha di fatto confermato che l'autostrada si farà.

"Dove è finita la Lega?"

"L’assessora alle infrastrutture Terzi della Lega scopre la Brianza ieri per asfaltarla? E dire che da Dalmine la strada sarebbe breve per fare un salto e rendersi conto dell’ assurdità della proposta che oggi vorrebbe imporre sula testa dei cittadini della Brianza e persino contro la Provincia da loro governata - dichiara il senatore Rampi che lancia un messaggio anche alla Lega -  Ma dove è finita la Lega che si raccontava forza di territorio? Non ci faremo devastare casa nostra da chi nemmeno sa di cosa sta parlando, sia chiaro. Se penso che era stata anche assessore all’ambiente..."

Le dichiarazioni di Rampi seguono quelle, altrettanto dure, dei vertici provinciali del Partito democratico.

La biciclettata di protesta con i sindaci

Come noto per domani, venerdì 27 maggio, dalle 18 i sindaci dei Comuni interessati al tracciato e degli altri Comuni del territorio hanno organizzato una biciclettata che passerà per i campi e i boschi dove dovrebbe transitare il tratto D di Pedemontana.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie