Attualità
Cesano Maderno

Per la Festa dell'albero 179 piante a Molinello

Il sindaco: "Un momento di riflessione sulla valenza degli ecosistemi con le nuove generazioni".

Per la Festa dell'albero 179 piante a Molinello
Attualità Seregnese, 24 Novembre 2022 ore 13:09

Il Comune di Cesano Maderno in collaborazione con l’associazione Noi per Cesano organizza la Festa dell’albero 2022.

Per la Festa dell'albero 179 piante a Molinello

L’appuntamento, aperto alla comunità, è per sabato 26 novembre alle 10 a Molinello, nell'area verde di via Garibaldi (angolo via dei Mille), dove il sindaco Gianpiero Bocca, l’assessore all’Ambiente Manuel Tarraso, i rappresentanti dell’associazione Noi per Cesano e gli alunni delle scuole piantumeranno 179 alberi tra cui querce e cerro, carpino bianco e ciliegio selvatico, acero campestre, tiglio selvatico e frassino, acero e nocciolo, fusaggine e corniolo, ligustro, agrifoglio e frangola. La scelta è ricaduta sull'area verde dedicata alle vittime della strada già oggetto di piantumazioni lo scorso febbraio.

Il progetto di riqualificazione urbana

La manifestazione è inserita in un più ampio progetto di riqualificazione urbana voluta dall’Amministrazione comunale con l’intento di migliorare la qualità paesaggistica e contribuire all’assorbimento delle emissioni di anidride carbonica nel territorio, in collaborazione con la cooperativa sociale onlus Solaris Lavoro e Ambiente, che organizzerà iniziative di carattere ricreativo che coinvolgeranno gli alunni presenti sabato alla Festa.

Il commento del sindaco Gianpiero Bocca:

“La Festa dell’albero rappresenta un momento di riflessione sulla valenza degli ecosistemi attraverso il coinvolgimento delle nuove generazioni sulle buone pratiche da valorizzare per salvaguardare l’ambiente ed il patrimonio boschivo, migliorare la qualità dell’aria e ridurre i fattori di inquinamento. Tra i nostri compiti principali vi è quello di “favorire” una nuova consapevolezza collettiva sull’utilizzo delle risorse naturali ed il rispetto delle aree verdi, attraverso piccoli ma determinanti gesti quotidiani che, se compiuti, contribuiscono a migliorare la qualità della vita di tutta la comunità, nonché consegnarci un mondo migliore”.

Il commento dell'assessore Manuel Tarraso:

“È una giornata che racchiude temi di rilevante valore sociale, ambientale e culturale. Non si esaurisce con le attività di sabato ma, attraverso la piantumazione di piante autoctone in via dei Mille, si pone l’obiettivo di creare una piattaforma condivisa con le nuove generazioni e le scuole per il rispetto degli spazi verdi comuni. Nasce dalla volontà dell’Amministrazione di integrare il patrimonio boschivo di Cesano Maderno sostenendo iniziative che contribuiscano ad una maggiore e sensibile attenzione al territorio da parte di ognuno. Inoltre insieme all’Assessora all’Istruzione, Sport, Partecipazione e cittadinanza attiva, Rosanna Arnaboldi andremo nelle scuole a piantare un albero da frutto. Inizieremo dalle materne comunali e contiamo di replicare l’iniziativa anche nelle altre scuole del territorio”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie