Attualità
Ad Arcore

Staccava ogni notte la corrente alla pista di pattinaggio, individuato

Il responsabile dei "sabotaggi" avrebbe agito perché infastidito dal rumore del generatore durante le ore notturne.

Staccava ogni notte la corrente alla pista di pattinaggio, individuato
Attualità Vimercatese, 27 Dicembre 2021 ore 17:46

Risolto il giallo che da più di una settimana aveva messo in allarme il proprietario della pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita in largo Arienti ad Arcore e inaugurata qualche giorno prima di Natale.

Staccava ogni notte la corrente alla pista di pattinaggio, individuato

Da oltre una settimana, infatti, ogni mattina il gestore della struttura, arrivato in largo Arienti, trovava i cavi della corrente staccati con conseguenti disagi per il riavvio della pista e la formazione del ghiaccio. Segno che qualcuno di notte "interveniva" in incognito a staccare i cavi.

E' rimasto un mistero fino alla notte scorsa quando sarebbe stato proprio il gestore a sorprendere il "sabotatore" nel momento in cui stava per staccare i cavi per l'ennesima volta. La situazione si è fatta subito molto tesa: dalle parole in breve tempo i due sarebbero sarebbe passati alle mani procurandosi anche qualche ferita visto che entrambi sarebbero stati medicati in Pronto soccorso.

Secondo quanto è stato possibile accertare il responsabile dei "sabotaggi" avrebbe agito perché infastidito dal rumore del generatore durante le ore notturne. Da qui la volontà di provvedere da sé alla risoluzione del "problema".

Al momento non si sa ancora se ci saranno o meno sviluppi giudiziari legati alla vicenda, comunicata in queste ore anche dal vicesindaco di Arcore Pino Tozzi. 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie