Menu
Cerca
Pulizie di Primavera

Arcore, la campagna elettorale inizia ripulendo la città dai rifiuti

Ieri mattina, accanto agli arcoresi scesi in piazza con l'associazione "Plastic free" c'erano anche gli esponenti locali del Pd e della Lega

Arcore, la campagna elettorale inizia ripulendo la città dai rifiuti
Cronaca Vimercatese, 19 Aprile 2021 ore 08:54

Arcore, la campagna elettorale in vista delle elezioni amministrative del prossimo autunno inizia ripulendo la città dai rifiuti e dalla sporcizia.

Gli esponenti arcoresi del Partito democratico e della Lega scendono in campo, o meglio sulle strade e nei boschi per raccogliere i rifiuti abbandonati.

Si è svolta ieri mattina, domenica 18 aprile 2021, la prima raccolta organizzata dall’associazione “Plastic Free” sul territorio di Arcore. Si tratta di una iniziativa fortemente voluta dai referenti arcoresi del progetto Sergio Beltrame e Federico Bove.

Una occasione ghiotta da non perdere

L’occasione era davvero ghiotta, d’altronde in tempi di pandemia e di restrizioni dovute al Covid-19 e con una campagna elettorale tutta da scrivere, ogni manifestazione pubblica, seppur piccola, diventa una grande vetrina in vista delle elezioni del prossimo autunno, che decreteranno il successore dell’attuale primo cittadino Rosalba Colombo.

Plastic free, che successo

E così ieri mattina, domenica 18 aprile 2021, Lega e Pd hanno contribuito alle pulizie di primavera della città. Accanto agli arcoresi che hanno deciso di prendere parte a questa iniziativa (circa una ottantina), coordinati dai volontari della Protezione civile, sono scesi in piazza, rispettivamente, anche la probabile candidata sindaco del centrodestra Laura Besana, insieme  al consorte Pierluigi Perego (consigliere comunale del Carroccio) e  l’assessore all’Urbanistica Roberto Mollica Bisci, accompagnato dal segretario Pd Michele Calloni e dagli esponenti locali del Partito democratico Davide Pennati e Luca Villa.

5 foto Sfoglia la gallery

Il movimento

Nata come realtà digitale, nei primi 12 mesi ha raggiunto oltre 150 milioni di utenti e oggi, con oltre 550 referenti in tutt’Italia, si posiziona come la più importante e concreta associazione in questa tematica. Non solo online, Plastic Free, infatti, è impegnata su più progetti, dalla raccolta nelle spiagge e città al salvataggio delle tartarughe, dalla sensibilizzazione nelle scuole al progetto con i Comuni, dal Plastic Free Walk al Plastic Free Diving.

“L’unione fa la forza “

Soddisfatto per la riuscita dell’evento l’assessore Mollica Bisci che ha così commentato la giornata di ieri.

“Bellissima giornata oggi ad Arcore per le iniziative combinate di Plastic Free e Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile Arcore, in collaborazione con il Comune, per la pulizia di alcune aree di Arcore dove spesso si verifica l’abbandono di rifiuti – ha dichiarato l’assessore – Le aree che sono state “ripulite” sono: parcheggio stazione, via della Pace, via Polini, via Lega Lombarda, via della Gerana, viale Brianza, confine con Villasanta svincolo SP45. L’amministrazione comunale ha in carico la pulizia del territorio ma è dovere di tutti smaltire correttamente i rifiuti, quelli domestici con la raccolta differenziata, gli altri vanno portati all’isola ecologica e non lasciati in giro! Ringrazio di cuore a nome dell’amministrazione comunale tutti i volontari che hanno partecipato, i referenti arcoresi di Plastic Free Federico Bove e Sergio Beltrame, i volontari della Protezione Civile di Arcore”.

 

 

Necrologie