Emergenza Coronavirus

A Seregno salgono a nove i decessi

Si aggiorna il numero delle vittime mentre sono 88 le persone positive. Al Comune oltre 238mila euro per il Fondo di solidarietà alimentare

A Seregno salgono a nove i decessi
Seregnese, 31 Marzo 2020 ore 13:01

Ammontano a oltre 238mila euro le risorse per il Comune di Seregno da destinare alle famiglie bisognose a seguito dell’emergenza sanitaria del Coronavirus. Intanto salgono a nove i decessi per il Covid-19.

Oltre 238mila euro per le famiglie bisognose

All’Amministrazione di Seregno sono stati assegnati circa 238mila euro – per la precisione 238.490,86 euro – come Fondo di solidarietà alimentare da destinare alle famiglie bisognose che attraversano un periodo di difficoltà economica a causa dell’emergenza Coronavirus. E’ una quota del fondo complessivo di 400 milioni di euro stanziato dal Ministero dell’Interno per l’attuazione di misure urgenti di solidarietà alimentare.

A breve le modalità di erogazione alle famiglie

La scorsa domenica si è riunita la Giunta del sindaco Alberto Rossi per ragionare sulle modalità della distribuzione, in collaborazione con i  Servizi sociali comunali. Nelle prossime ore verranno messe a punto le modalità pratiche per l’accesso e l’erogazione dei contributi: le modalità saranno concordate con gli altri Comuni della Provincia di Monza e Brianza. I cittadini dovrebbero avere istruzioni più dettagliate entro la metà di questa settimana.

La triste contabilità dei deceduti da Covid-19

Nella tarda serata di ieri, lunedì, il sindaco Alberto Rossi sul profilo Facebook come tutti i giorni precedenti ha aggiornato la situazione in città. I decessi causati da Covid-19 sono saliti a nove, crescono a 88 le persone positive e 97 quelle in sorveglianza attiva. Poco fa, a mezzogiorno, in municipio osservato un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta per ricordare le vittime del virus alla presenza delle autorità civili e religiose.  Presente anche il neo comandante della Polizia locale, Maurizio Zorzetto, alla sua prima uscita pubblica in città.

 

Torna alla home page.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia