Menu
Cerca
Contagio

Coronavirus Varedo: c'è il primo positivo, è un dipendente comunale

La conferma è arrivata oggi, giovedì 5 marzo, dall'Amministrazione comunale.

Coronavirus Varedo: c'è il primo positivo, è un dipendente comunale
Cronaca Desiano, 05 Marzo 2020 ore 13:30

Coronavirus Varedo: c'è il primo positivo, è un dipendente comunale. La conferma è arrivata oggi, giovedì 5 marzo, dall'Amministrazione comunale

Coronavirus Varedo: c'è il primo positivo, è un dipendente comunale

Un dipendente  del Comune di Varedo, non residente in città, è stato sottoposto ieri, martedì, al tampone per il Coronavirus che ha dato esito positivo. Da quando è stato scoperto il caso, l'Amministrazione è in  stretto contatto sia con il dipendente sia con Ats Brianza.

Ats cerca di risalire agli incontri

Come previsto dalla procedura, Ats Brianza sta cercando di risalire agli incontri tenuti dal dipendente comunale contagiato con il personale interno ed esterno del Municipio di via Vittorio Emanuele II.

"A Varedo non c'è un focolaio"

"A  Varedo non c’è un focolaio, ma è corretto essere trasparenti su questo tema. Diffondere panico non è mai d'aiuto, men che meno in questa delicata situazione che ci interessa da oggi ancor più da vicino" ha premesso l'assessore alla Comunicazione Matteo Figini.

Le raccomandazioni da seguire

L'Amministrazione comunale raccomanda quindi a tutti i cittadini di attenersi alle indicazioni sull’igiene, evitando i contatti con altre persone, come già suggerito dal recente decreto del Ministero della Salute.

"Dobbiamo avvalerci del supporto delle Autorità competenti in materia, in primis Ats Brianza. Non c’è al momento alcun rischio per la cittadinanza e in caso di contatti diretti col dipendente in questione, se utile e doveroso, le persone interessate saranno direttamente e personalmente contattate dalle Autorità competenti"

Leggi anche:

Primo caso di Coronavirus a Seregno

A Seregno secondo caso di Coronavirus in poche ore

A Solaro primo caso di Coronavirus

 

Necrologie