Cronaca
Cordoglio

DB Calcio Cesano Maderno in lutto per il suo direttore generale

Il presidente Gigi Pozzoli: "Perdiamo una gran bella persona. Ci mancherà tantissimo".

DB Calcio Cesano Maderno in lutto per il suo direttore generale
Cronaca Seregnese, 11 Maggio 2022 ore 16:54

DB Calcio Cesano Maderno in lutto. La società calcistica del presidente Gigi Pozzoli piange la scomparsa di Claudio Chiaratti, il suo direttore generale.

DB Calcio Cesano Maderno in lutto per il suo direttore generale

Di Cirimido (Como), ex docente di Educazione fisica, 71 anni, Claudio Chiaratti si è spento ieri, martedì 10 maggio 2022. Chiaratti era arrivato al Don Bosco due anni fa dopo aver collaborato, tra le altre società sportive della Brianza, con Cabiate e Monza. Era responsabile del Settore giovanile scolastico per il Comitato della Lombardia della Figc: “La Delegazione di Como partecipa al lutto per la scomparsa di Claudio Chiaratti, stimato collaboratore dell’attività di base che negli anni ha fornito un costante e prezioso contributo alle società. Ci mancheranno le sue capacità, la sua gentilezza e ancor più il suo sorriso. Riposa in pace Claudio. Alla famiglia le più sentite condoglianze” il messaggio ufficiale. Negli anni Chiaratti aveva anche assunto importanti incarichi anche all’interno del Coni di Como. Era inoltre consigliere del Panathlon Club di Como.

Lutto al braccio e minuto di silenzio

Il DB Calcio Cesano Maderno domani sera, giovedì, scenderà in campo con il lutto al braccio nella cruciale partita a Rho contro la Rondinella per il passaggio in Prima Categoria. L'incontro inizierà con un minuto si silenzio in memoria di un uomo che aveva il calcio nel cuore. “Perdiamo una gran bella persona, e lo dico senza la minima retorica – dice il presidente Gigi Pozzoli, commosso fino alle lacrime per l'improvvisa scomparsa - Un uomo rigoroso, rispettoso delle regole. Ci mancherà, ci mancherà tantissimo”.

Nella foto, da sinistra: Gigi Pozzoli e Claudio Chiaratti con Roberto Savi e Cristian Gusola.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie