Menu
Cerca
Vimercate

Il comandante dona al Museo due pubblicazioni sulla storia dell'Arma dei Carabinieri

La consegna dal comandante Mario Amengoni al sindaco Francesco Sartini.

Il comandante dona al Museo due pubblicazioni sulla storia dell'Arma dei Carabinieri
Cronaca Vimercatese, 19 Maggio 2021 ore 15:19

Il comandante dona al Museo due pubblicazioni sulla storia dell'Arma dei Carabinieri.

Nella mattinata di oggi, mercoledì 19 maggio, il capitano Mario Amengoni, comandante della Compagnia dei Carabinieri di Vimercate, ha consegnato al sindaco di Vimercate Francesco Sartini e a Marco Papa, dirigente dell’area Servizi sociali e culturali di cui fa parte il Museo del Territorio, due preziose pubblicazioni realizzate dall’Arma dei Carabineri.

I due volumi entrano nella collezione del Must

“Ho tanta storia - Gli ottant'anni del museo storico dell’Arma dei Carabinieri” e “La grande guerra dei Carabinieri”, sono i titoli delle due opere realizzate dal tenente colonnello dei Carabinieri Flavio Carbone, presidente del Comitato Nazionale degli Archivi Militari della Commissione Internazionale di storia militare.

Le due pubblicazioni consegnate andranno ad arricchire la collezione del Must la cui sede, nell’ala Sud della settecentesca Villa Sottocasa nel centro storico, garantirà l’adeguata visibilità anche grazie alle mostre, agli eventi, alle manifestazioni culturali e alle visite didattiche degli istituti scolastici di ogni ordine e grado del territorio.

La consegna dei due volumi

Gli ottant'anni del museo dell'Arma

Nel volume “Ho tanta storia - Gli ottant'anni del museo storico dell’Arma dei Carabinieri” sono raccolte le testimonianze del lungo percorso del Museo Storico Carabinieri e delle memorie più preziose della ultra bicentenaria storia dell’Arma. Memorie che si concretizzano in una suggestiva raccolta di cimeli e di documenti rari, di uniformi storiche e di armi antiche, di opere d’arte e di stampe d’epoca. Memorie che rappresentano un patrimonio di valori e di ideali appartenenti all’intera nazione.

I Carabinieri nella Grande guerra

Il secondo volume dal titolo ‘La Grande Guerra dei Carabinieri’, realizzato nell’ambito delle iniziative legate al centenario della Grande Guerra e accompagnato da una lettera del comandante interregionale “Pastrengo”, cenerale di Corpo d’Armata Claudio Vincelli, rievoca la quotidianità del Carabiniere nella Prima guerra mondiale. Nel primo conflitto i Carabinieri, allora come oggi, costituirono presidio immancabile per i cittadini, nelle città e nelle campagne, a testimonianza della concreta presenza dello Stato.

Il sindaco: "Un onore"

“È un onore per il nostro Museo e per la nostra città ricevere un omaggio che sottolinea la vicinanza tra la nostra comunità e l’Arma dei Carabinieri - ha commentato il sindaco di Vimercate Francesco Sartini -  Il Museo del Territorio di Vimercate ha iniziato 5 anni fa un percorso che lo sta portando a divenire luogo di produzione artistica strettamente legato alla comunità e al territorio vimercatese, dando l’occasione a giovani artisti di “vivere” per un breve periodo a Vimercate e concepire qui le loro opere. L’Arma rappresenta un elemento integrato nella vita della comunità e del territorio, ed quindi è con estrema gratitudine che possiamo accogliere questi preziosi volumi a pieno titolo come opera artistica che sentiamo “nostra”, oltre che segno di stima e riconoscimento reciproco tra la città di Vimercate e l’Arma dei Carabinieri”.

Necrologie