solidarietà

L’Associazione dei Senegalesi dona mille euro al Fondo Seregno Solidale

Il sindaco "Commosso da un gesto così bello e prezioso". 

L’Associazione dei Senegalesi dona mille euro al Fondo Seregno Solidale
Seregnese, 07 Aprile 2020 ore 11:37

L’Associazione dei Senegalesi dona mille euro al Fondo Seregno Solidale. Il sindaco “Commosso da un gesto così bello e prezioso”.

L’Associazione dei Senegalesi dona mille euro al Fondo Seregno Solidale

Una sorpresa nella serata di ieri, lunedì 6 aprile, in Comune a Seregno. Alle 17 è suonato il citofono. Erano  due rappresentanti dell’Associazione dei Senegalesi di Seregno che, dopo aver letto del Fondo Seregno Solidale, hanno deciso di contribuire con una donazione per aiutare chi ha più bisogno in questo momento. L’Associazione ha così consegnato al sindaco Alberto Rossi mille euro.

“Mi sono commosso – ha detto il primo cittadino – per questo gesto così bello e prezioso”.

Intanto, purtroppo, il numero dei contagi a Seregno continua a salire. I positivi hanno toccato quota 123. “Gran parte di questa crescita – ha spiegato Rossi – è legata agli ospiti del Don Gnocchi che hanno iniziato a essere inseriti ieri (domenica ndr). Una volta di più questa crescita ci dice che non dobbiamo assolutamente abbassare la guardia. Nel frattempo abbiamo anche però una nuova persona guarita, l’ottava”.

Le mascherine della Regione sono arrivate

Intanto anche l’Amministrazione comunale di Seregno conferma di aver ricevuto le mascherine inviate dalla Regione. Sono in totale 12.400. “A Seregno siamo 45.500 abitanti, e 19.500 famiglie – ha precisato il sindaco. Sono un po’ meno di 2 ogni 3 famiglie, quindi. Non ci sono ancora arrivati i criteri per la distribuzione. Se non arriveranno domani (oggi ndr), comunque valuteremo le modalità e prenderemo una decisione in merito, consapevoli che sia ogni modalità di distribuzione, sia ogni criterio di scelta rispetto alle persone, presenta delle criticità e dovrà escludere qualcuno. Stiamo valutando comunque le varie opzioni per definire la miglior scelta possibile. Nel frattempo, ne approfitto per dire grazie agli imprenditori che nelle scorse settimane ci hanno donato delle mascherine per i dipendenti del Comune, Polizia locale, Protezione Civile e volontari: dal Seregno Calcio a Brianza Assicurazioni Srl nelle prime settimane, e più di recente AEB, Yu-Tai di Giussano e la Casella SpA di Lazzate”.

Letti dei Don Orione a Giussano

Infine ieri la Protezione Civile, insieme all’Assessore William Viganò, ha partecipato alla Colonna Mobile della Provincia di Monza e Brianza: sono stati consegnati 15 letti attrezzati donati dal Piccolo Cottolengo di Don Orione Seregno, da lì portati nella struttura ex ospedale di Giussano, che si sta allestendo in questi giorni per ospitare – appena sarà pronto – i dimessi dagli ospedali che ancora hanno bisogno di assistenza.

(foto dalla pagine Facebook Alberto Rossi – Sindaco di Seregno)

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia