Cronaca
Lutto

L'ospedale di Carate piange uno storico ginecologo

Si è spento il dottor Giuliano Drogo per oltre vent'anni figura di riferimento nel reparto di Ostetricia e Ginecologia al Vittorio Emanuele III. I funerali venerdì mattina a Seregno, dove abitava.

L'ospedale di Carate piange uno storico ginecologo
Cronaca Caratese, 31 Marzo 2022 ore 18:23

Lutto a Carate Brianza, dove aveva lavorato a lungo come medico ginecologo e a Seregno, dove abitava con la sua famiglia.

Ha lavorato a Seregno, a Giussano e a Carate Brianza

E' morto ieri, mercoledì 30 marzo, Giuliano Drogo, classe 1949, per oltre vent'anni figura di riferimento all'interno del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Vittorio Emanuele III di Carate Brianza.

Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1976, Drogo aveva iniziato a prestare servizio come dirigente medico all'ospedale di Seregno dal 1977 al 1990, prima di passare al presidio di Giussano dove è rimasto per otto anni, dal 1990 al 1998.

Gran parte della sua professione medica l'aveva però trascorsa a Carate Brianza, dove era arrivato nel 1998 e dove era rimasto fino al raggiungimento della pensione nel 2006.

Dal 1 gennaio 2007  il dottor Drogo ha continuato poi a frequentare fino agli ultimi giorni il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Carate Brianza come medico volontario.

Lo stimato ginecologo lascia la moglie Mariarosa, due figlie: Laura e Chiara e tre nipotini: Fabiano, Sebastiano e Sara. I funerali saranno celebrati venerdì 1 aprile nella basilica intitolata a San Giuseppe a Seregno, dove abitava in via Platone.

Alla moglie, alle figlie e ai nipoti, la Direzione Generale, unitamente a tutta la comunità ospedaliera di Asst Brianza, ha espresso in un comunicato le più sentite condoglianze.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie