Superiori

Mamme inferocite: oggi la protesta per la scuola aperta

I genitori manifesteranno alle 17 sotto il Comune di Monza per chiedere una scuola aperta

Mamme inferocite: oggi la protesta per la scuola aperta
Cronaca Monza, 15 Gennaio 2021 ore 09:30

“Scuola aperta subito”. Tutto era partito dalla protesta solitaria di una mamma contro la Dad. La monzese Silvia Epicoco, mamma di quattro figli, aveva manifestato al Mapelli nei giorni scorsi con un cartello per opporsi alla Dad e chiedere il rientro dei ragazzi delle superiori a scuola. La battaglia ha avuto un nuovo tassello con la decisione del Tar contro l’ordinanza di Regione Lombardia che avrebbe permesso il rientro in classe. Anche se il passaggio a zona rossa della nostra Regione che si decide oggi rischia comunque di prolungare la Dad. Ciononostante oggi le associazioni dei genitori delle scuole di Monza e Brianza hanno deciso di far sentire la loro voce.

Oggi la protesta  per la scuola aperta

E’ attesa per oggi alle 17 (con una seconda puntata poi mercoledì 20) la protesta dei genitori che si sono dati appuntamento in piazza Trento e Trieste, sotto il Comune di Monza, non lontano dal liceo Zucchi e nello stesso luogo dove da sempre manifestano gli studenti. Stavolta con loro in piazza ci saranno anche i genitori. “Nella vita non bisogna mai rassegnarsi. Arrendersi alla mediocrità. Bensì uscire da quella zona grigia in cui tutto è abitudine e rassegnazione passiva, bisogna coltivare il coraggio di ribellarsi”. Con queste parole di Rita Levi Montalcini i promotori hanno deciso di manifestare per le scuola aperta. “Non possiamo pensare a una politica che rinunci alla scuola”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli