Limbiate

Parrucchiere senza abilitazione e documenti, chiuso il negozio

Dopo i controlli la Polizia Locale ha disposto la sospensione dell'attività e accompagnato il titolare in Questura per il fotosegnalamento

Parrucchiere senza abilitazione e documenti, chiuso il negozio
Cronaca Desiano, 29 Gennaio 2021 ore 10:46

Parrucchiere senza abilitazione e documenti, chiuso il negozio. Dopo i controlli la Polizia Locale ha disposto la sospensione dell’attività e accompagnato il titolare in Questura per il fotosegnalamento

Parrucchiere senza abilitazione e documenti, chiuso il negozio

Un altro parrucchiere chiuso a Limbiate, ma questa volta le prescrizioni per l’emergenza sanitaria non c’entrano. Giovedì durante un sopralluogo nelle attività commerciali del territorio, la Polizia Locale ha disposto la sospensione di un’attività in via Silvio Pellico, al Villaggio Giovi. All’interno del locale gli agenti hanno trovato al lavoro una persona di origine marocchina. Dagli accertamenti è emerso che operava senza nessuna abilitazione alla professione ed era anche sprovvista di documenti di riconoscimento.

In Questura per il fotosegnalamento

Gli agenti del comando di piazza V Giornate ha quindi avvisato il Pubblico Ministero che ha acconsentito all’accompagnamento dello straniero in Questura di Milano per le operazioni di fotosegnalamento, come previsto dalla normativa Bossi-Fini.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli