Cronaca
Bernareggio

Ritrovato in casa senza vita: era morto da almeno un mese

L'incredibile scoperta è stata fatta nei giorni scorsi in via Leoni: a lanciare l'allarme era stato l'ex parroco don Fiorino

Ritrovato in casa senza vita: era morto da almeno un mese
Cronaca Vimercatese, 01 Marzo 2022 ore 12:55

Un vero e proprio dramma della solitudine. Mattinata di grande shock a Bernareggio quella dello scorso mercoledì: un uomo di 70 anni è stato trovato privo di vita all’interno della propria abitazione in pieno centro. Non solo, perché da una prima ricostruzione dei fatti pare che la morte fosse sopraggiunta addirittura un mese prima.

Ritrovato in casa senza vita: era morto da almeno un mese

La vittima, Gianluigi Pirovano, viveva da solo all’interno della storica corte di via Leoni al civico 16, proprio alle spalle della chiesa parrocchiale. Nessuno si era accorto della sua «scomparsa» improvvisa, se non qualche vicino di casa, che da tempo non aveva più sue notizie. L’allarme è scattato nella serata di martedì, quando per primo l’ex parroco don Fiorino Ronchi, preoccupato, ha deciso di alzare la cornetta e allertare le Forze dell’ordine.

L'allarme e la scoperta

Il sacerdote abita nella stessa corte e già da qualche settimana non percepiva più segni di vita dall’abitazione adiacente la sua. Da qui la chiamata ai soccorsi e ai Carabinieri, che hanno fatto scattare le operazioni. A intervenire sono stati gli agenti della Polizia locale insieme a un’ambulanza del 118. Una volta sul posto, il macabro rinvenimento del cadavere.

LEGGI LA NOTIZIA INTEGRALE SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA DA MARTEDI' 1 MARZO 2022

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie