Cronaca
A Cesano Maderno

Ventenne aggredito e derubato in stazione, arrestato il rapinatore

E' successo sulla banchina, poco prima dell'arrivo del treno.

Ventenne aggredito e derubato in stazione, arrestato il rapinatore
Cronaca Seregnese, 29 Maggio 2021 ore 07:51

Ventenne aggredito e derubato in stazione da un coetaneo, che è stato arrestato dai Carabinieri. E' successo a Cesano Maderno.

Ventenne aggredito in stazione

E' stato subito fermato dai Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno il giovane rapinatore che, sulla banchina della stazione ferroviaria Trenord di via Volta, martedì 25 maggio ha aggredito e derubato del portafogli un coetaneo, un ventenne di Cesano Maderno. Si tratta di un marocchino noto alle Forze dell'ordine, in Italia senza fissa dimora.

Poco prima dell'arrivo del treno

E' successo intorno alle 20. Poco prima dell’arrivo del treno, il rapinatore ha aggredito il suo coetaneo riuscendo a sottrargli la somma di 10 euro contenuta all’interno del portafoglio. Una volta salito a bordo del treno, il cesanese ha raccontato subito l’accaduto a personale della Polfer che a sua volta ha immediatamente allertato i Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno.

Il pronto intervento dell'Arma

Il pronto intervento dei militari dell’Arma ha permesso di rintracciare ed arrestare il rapinatore nei pressi della stazione. All’esito dell’udienza di convalida dell’arresto, il Tribunale ha disposto nei suoi confronti l’accompagnamento in carcere a Monza.

Necrologie